Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 18 novembre 2015

Hot dog all'italiana

 




Questi hot dog racchiusi nella pasta della pizza farciti con wurstel,verza e senape, sono irresistibili,piacciono tanto ai ragazzi ,ma devo dire che anche gli adulti li apprezzano parecchio!!

Ingredienti per farcire:
-1 piccola verza
-1 spicchio d'aglio
-2 cucchiai di aceto
-olio extravergine
-sale ,peperoncino
-senape dolce
-wurstel di media grandezza 
Ingredienti per la pasta della pizza:
-4 hg di farina   
-2 cucchiaini di zucchero
-1 cucchiaino di sale
-2 cucchiai di olio 
-1 bustina di lievito granulare secco.
-acqua per impastare qb
-2 cucchiai d'acqua e 2 di latte per spennellare.

Cottura:30 minuti per la verza
Cottura degli hot dog :20 minuti.

Difficoltà: media

Costo :basso.

Preparazione;per prima cosa fare lessare la verza in acqua bollente salata per 20 minuti dopo averla pulita ,lavata e spezzettata scartando la costa centrale;a questo punto scolarla bene e ripassarla in una larga padella con l'olio e l'aglio;salare e aggiungere il peperoncino ,fare cuocere 10 minuti.A cottura quasi ultimata aggiungere l'aceto.
Nel frattempo impastare la pasta per pizza facendo una fontana con la farina,aggiungere lo zucchero ,il sale,il lievito.l'olio e acqua fino ad ottenere una pasta mobida ed elastica da far riposare coperta per 1 ora.  
Pendere la pasta per pizza e stenderla su un ripiano infarinato all'altezza di  mezzo centimetro,fare dei rettangoli  con la base di 15 centimetri e l'altezza di 10,spennellare con la senape e distribuire su ciascuno un po' di verza(circa una forchettata) al centro del rettangolo porre un wurstel e richiudere formando un fagottino avendo cura di lasciare la parte richiusa sotto.Spennellare con un miscuglio di acqua e latte e infornare a 180/190°; Quando questi particolari hot dog sono dorati sfornare e spennellare nuovamente con il miscuglio di acqua e latte.
Sono magici,li ho fatti ieri sera e.......abracadabra sono spariti senza lasciare tracce!!!!!! 
 

 
 

3 commenti:

  1. Sembra buono, lo proverò sicuramente.
    Brava Cristina!

    RispondiElimina
  2. Grazie,vedrai che non sono difficili!!!! ciao

    RispondiElimina
  3. devono essere buoni

    RispondiElimina