Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 26 novembre 2015

Polpette di ricotta e parmigiano

 





Le polpette di ricotta rappresentano un buon "salvacena " quando il frigorifero è deserto ,una buona alternativa alla triste pasta in bianco.Sono veloci da realizzare e servono pochi ingredienti (quelli che di solito non mancano mai nelle nostre dispense).La ricotta non si può definire "un formaggio" bensì un latticino perchè viene prodotta dal siero del latte;è abbastanza leggera perchè fornisce solo 174 calorie ogni 100 grammi.


Ingredienti:

-4hg di ricotta
-2 uova grandi
-5 cucchiai di parmigiano
-4 cucchiai di farina
-pane secco
-prezzemolo
-sale,origano
-1 spicchio d'aglio (se piace)
-olio di semi di arachide per friggere.

Tempo di preparazione:10 minuti

Tempo di cottura:6/7 minuti

Difficoltà:bassa

Costo:basso.

Preparazione: mettere in forno un panino grosso fatto a pezzi fino a che è secco;frullarlo nel mixer e quando è quasi ridotto alla giusta consistenza unire un po' di prezzemolo e 1 spicchio d'aglio (se piace) in modo che il nostro pangrattato sia leggermente verdino.
Mescolare in una ciotola la ricotta,le uova,il parmigiano,la farina ,il sale e il pepe fino ad ottenere un composto omogeneo (se risulta troppo molle aggiungere 1 cucchiaio di pangrattato)
Formare delle polpettine dalla forma allungata :aggiungere al pangrattato 2 cucchiai di farina e impanare in questo composto le polpette premendo bene per fare aderire la deliziosa panatura.Friggere in olio caldo 3/4 minuti per parte e accompagnare con patate fritte o arrosto.Poca spesa ,tanta resa.

6 commenti:

  1. Ottima ricetta!!!!!!
    vivamente consigliata, pochi e semplici ingredienti per un piatto sfizioso!

    RispondiElimina
  2. Wow!!!! Anche per i vegetariani!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Wow!!!! Anche per i vegetariani!!!!!!

    RispondiElimina
  4. penso possano piacere anche ai miei bambini,le farò!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara....ma che buone queste polpette! Io la ricotta la adoro...replico assolutamente!
    Poi in questi giorni ho bisogno di deliziare il palato...Manu alla fine ha le placche in golaaa! :-(
    Vabbè...tutto passa!
    Un bacione cara amica!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  6. Ma sai che non le ho fritte le polpette di ricotta? Di solito le faccio in umido. Proverò la tua versione. Buon ferragosto.

    RispondiElimina