Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

domenica 20 dicembre 2015

Strozzapreti a modo mio con sugo di tonno









Gli strozzapreti sono una pasta tipica della cucina romagnola e marchigiana.Sono una pasta fresca a base di farina, acqua e sale. Gli strozzapreti devono il loro nome, secondo la leggenda, alla vicenda ,secondo cui, due donne romagnole preparavano spesso questo tipo di pasta per il prete, e i mariti, anticlericali, gli auguravano  di strozzarsi! La ricetta originale prevede che l'impasto venga steso in una sfoglia da cui ritagliare delle striscioline da arrotolare con le mani. Io l'ho fatta a modo mio e ,devo dire, il risultato è stato più che soddisfacente!

Ingredienti per gli strozzapreti:
-4 hg di farina
-2 decilitri di acqua tiepida
-sale.

Ingredienti per il sugo di tonno:
-4 hg di polpa di pomodoro
-2 scatolette di tonno sott'olio da 80 grammi
-3 filetti di acciuga
-15 olive nere
-1 spicchio d'aglio
-prezzemolo
-sale
-peperoncino
-origano.

Cottura: 3/4 minuti

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: per gli strozzapreti mettere la farina nella spianatoia e aggiungere il sale e l'acqua tiepida; impastare a lungo fino ad ottenere una pasta liscia e soda. Dare all'impasto la forma di una palla e avvolgerla nella pellicola. Farla riposare per almeno 1/2 ora.
Passato questo tempo prendere l'impasto e modellare la nostra pasta staccando dalla palla pezzettini  grossi come una nocciolina e arrotolarli fra le mani ottenendo  degli strozzapreti di circa 5 centimetri. Disporli in un vassoio infarinato.
Per il sugo: far imbiondire l'aglio nell'olio, aggiungere le acciughe, la polpa di pomodoro, il tonno, le olive, il prezzemolo, il sale e,da ultimo il peperoncino. Lasciare andare il sugo per 10 minuti. Lessare gli strozzapreti in abbondante acqua salata per 3/4 minuti da quando vengono a galla. Condire direttamente nel tegame del sugo. Il parmigiano è facoltativo.


Nessun commento:

Posta un commento