Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

sabato 2 gennaio 2016

Pollo ai peperoni








Il pollo ai peperoni è un piatto della più schietta tradizione laziale; in questa regione si prepara tutto l'anno, ma a Ferragosto è proprio un classico (anche con un caldo torrido chi potrebbe, infatti, rinunciare a questa assoluta bontà?). La scarpetta con il delizioso sughetto che si forma in cottura è così golosa che mentre scrivo ho l'acquolina in bocca; io lo faccio a modo mio: aggiungo alcuni ingredienti che non fanno che migliorare il risultato. A voi il giudizio.

Ingredienti per 4/6 persone:
 
-1 pollo di medie dimensioni a pezzi
- 4 pomodori o 4 hg di passata di pomodoro
-1 cipolla
-1 spicchio d'aglio
-3 peperoni rossi o gialli( io avevo quelli gialli, il sapore non cambia)
-sale
-pepe
-1 foglia di alloro
-alcuni aghi di rosmarino
-2 foglie di salvia
-1/2 bicchiere di vino bianco secco
-5 cucchiai di olio d'oliva.

Cottura: se il pollo è ruspante 1,5 ore, altrimenti 1 ora

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: è molto semplice, lavare e asciugare bene i pezzi di pollo precedentemente fiammeggiato; in una padella mettere lo spicchio d'aglio nell'olio e farlo rosolare, salare, pepare e bagnare con il vino bianco; quando il vino è evaporato aggiungere la cipolla tritata, il rosmarino, la salvia, l'alloro e la salsa di pomodoro; inserire ora i peperoni, lavati e tagliati a listarelle; coprire la pentola e far cuocere a fuoco basso per almeno un'ora. Tutto qui!!! Ciao e grazie di essere passati di qua!

Nessun commento:

Posta un commento