Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 24 febbraio 2016

Frittata di pasta







La frittata di pasta è una vera golosità; si può fare con la pasta condita con qualsiasi sugo. A me piace particolarmente farla con la pasta al pomodoro. L'unico problema è che a casa mia la pasta al pomodoro non avanza mai e quindi la faccio appositamente. Si possono aggiungere i più svariati ingredienti; io aggiungo semplicemente della mozzarella a pezzettoni e origano, oltre naturalmente alle uova. L'unica difficoltà è girarla al momento giusto, quando cioè si è formata una bella crosticina croccante. Al contrario di quanto si pensa non si attacca e, se la si lascia rosolare un minuto in più, diventa ancora più gustosa....

Ingredienti per 6/8 persone:

-3,5 hg di spaghetti cotti e conditi con sugo di pomodoro
-6 uova
-1 hg di parmigiano
-1,5 hg di mozzarella
-origano
-qualche foglia di basilico
-sale
-olio d'oliva

Cottura: 7/8 minuti per ogni lato della frittata

Difficoltà: media

Costo: basso

Preparazione: per prima cosa fare una pasta al pomodoro. Quando è fredda, metterla in una grande ciotola e aggiungervi le uova, il parmigiano, il sale, il basilico e l'origano. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti aggiungere anche la mozzarella tagliata a pezzettoni. Scaldare una padella con l'olio ( 4/5 cucchiai) e, quando è ben calda, versare il preparato per la frittata e livellarlo bene. Lasciare il fuoco alto per qualche minuto senza toccare, fino a che si forma una bella crosticina. Abbassare ora un pochino il fuoco e lasciare cuocere ancora qualche istante. Girare la frittata con un piatto o con un grande coperchio e cuocere anche dall'altro verso. Sentirete che profumo invitante e che bontà.... davvero un piatto intelligente, che permette, qualora ve ne siano, di riciclare gli avanzi di pasta. Ciao e grazie di essere passati di qua!!!


Nessun commento:

Posta un commento