Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 22 marzo 2016

Crespelle con zucchine ed acciughe






Queste crespelle piacciono un po' a tutti, sono sostanziose  e sfiziose. Sono ottime sia appena fatte che, eventualmente il giorno dopo. Il problema è che non avanzano quasi mai.  Le crespelle, poi, sono una bella idea per il primo da preparare a Pasqua. Le dosi sono abbondanti, appunto pensando agli eventuali ospiti  Non è di certo una ricetta difficile, basta seguire i vari passaggi e la riuscita è assicurata, quindi facciamole insieme....

Ingredienti per 6/8 persone:

Per 12 crespelle:

-2 hg di farina bianca
-2 uova
-500 ml di latte
-burro q.b.
-sale

Per il ripieno:

-4 zucchine
-6 filetti di acciughe
-1 spicchio d'aglio
-3 hg di mozzarella
-alcune foglie di basilico
-olio d'oliva
-sale e pepe

Per completare:


-parmigiano
-salsa di pomodoro

Cottura: 10/15 minuti in forno preriscaldato an 180°

Difficoltà: media

Costo: basso

Preparazione: mescolare le uova con il sale, la farina, e una noce di burro fuso; aggiungere gradatamente il latte ottenendo una pastella morbida che farete riposare in frigorifero per 1/2 ora. Passato questo tempo fare le crespelle versando la pastella a cucchiaiate nell'apposito padellino unto con un pochino d'olio; farle dorare da entrambi i lati. Per quanto riguarda il ripieno: tritare la cipolla e farla appassire in tre cucchiai di olio. Unire le zucchine a rondelle, salare e pepare. Lasciare cuocere fino a che non sono tenere. Ora aggiungere le acciughe e spegnere il fuoco. Tagliare la mozzarella a cubetti ed aggiungerla al composto di zucchine raffreddato; inserire il basilico; spalmare con il composto le crespelle e arrotolarle.




 Disporle in una pirofila imburrata. Irrorare con la salsa di pomodoro, cospargere con il parmigiano, un pizzico di origano, un filo d'olio e gratinare in forno per il tempo previsto. Sono molto, ma molto buone!!! Grazie di essere stati con me, alla prossima!!! Ciao!

2 commenti:

  1. Difficoltà media...quindi per me impossibile ! Ma le consiglierò a chi ama cucinare.

    RispondiElimina