Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 27 aprile 2016

Anello di riso funghi, piselli e salciccia









Il nome di questo piatto non è troppo originale, ma ho voluto chiamarlo così perchè gli ingredienti ben danno l'idea della bontà di questo primo. A mio avviso, rappresenta anche un piatto unico visto che è sostanzioso e che, quando è a tavola, è difficile non fare il bis. Ho iniziato a farlo appena sposata, un po' per stupire e compiacere il mio novello maritino che ha gradito tantissimo: in questi venti anni, quando voglio fare qualcosa di strepitoso proprio per lui, lo rifaccio con piacere. Non è difficile da fare e, se ci si organizza bene, neanche troppo lungo.....

Ingredienti:

-4 hg di polpa di pomodoro
-4 hg di riso S.Andrea
-3 hg di salsiccetta piccante
-1 lattina di piselli da 4 hg (venno benissimo)
-2 hg di misto funghi surgelato
-70 grammi di parmigiano
-olio d'oliva
-1 cipolla
-sale
-pepe nero
-origano
-prezzemolo
-alcune foglie di basilico

Cottura: per l'anello di riso: 20 minuti a 190°, per i vari condimenti circa 1/2 ora

Difficoltà: media

Costo: medio

Preparazione: per prima cosa lessare il riso in acqua bollente salata leggermente al dente; per questa varietà sono sufficienti dieci minuti. Passato questo tempo scolarlo e metterlo a raffreddare.
Ora iniziamo a cuocere gli ingredienti che farciranno questa delizia: rosolare in olio la salsiccetta, salare e aggiungere un pochino di vino bianco, fare evaporare e mettere da parte. Nello stesso tegame, nell'intingolo rimasto soffriggere la cipolla tritata, aggiungere i funghi ancora surgelati, salare, pepare e inserire un tritino di prezzemolo; lasciare cuocere quinduici minuti. Aggiungere la polpa di pomodoro, e i piselli e cuocere ancora cinque minuti aggiustando di sale. Tenere da parte alcuni pezzi di funghi e un po' di piselli per la decorazione del piatto.
Ora mettere il riso direttamente nel tegame con il sugo, mescolare, spolverare con il parmigiano e, da ultima, aggiungere la salsiccetta meno alcuni pezzi.
Foderare uno stampo a ciambella con carta forno strizzata e bagnata, versarvi il riso in modo uniforme, livellarlo bene e premere perchè aderisca e si compatti.
Fare cuocere in forno preriscaldato per 25 minuti a 190°. Sfornare, sformare e.....che dire?! Mangiare in religioso silienzio. Ciao, a presto!

14 commenti:

  1. Ciao Cristina è un vero piacere conoscere te ed il tuo blog :-) Grazie x essere passata a trovarmi e torna quando vuoi...sarai sempre un'ospite gradita :-)

    RispondiElimina
  2. E' anche molto bello da portare in tavola quando hai ospiti invece del solito riso. Complimenti e a presto.
    Un abbraccio Fabiola

    RispondiElimina
  3. Che piatto invitante e gustoso, complimenti! Grazie per la tua visita, sono una tua nuova follower! Buona serata e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Molly, grazie per la visita, mi sono unita anche io al tuo blog.ti seguo con piacere

      Elimina
  4. Molto buono un pò inusuale ma io adoro tutto quello che è con il riso. Preso nota buona serata.

    RispondiElimina
  5. Oltre ad essere sicuramente squisito è anche molto scenografico :-)
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimo davvero!!! Ciao cara, buona serata!

      Elimina
  6. Un ottimo piatto unico, gli ingredienti mi piacciono tutti perciò lo mangerei volentieri :-)

    RispondiElimina
  7. Un anello bello da vedere e ricco di gusto, una vera bontà !

    RispondiElimina
  8. Deve essere troppo buona!
    ti abbraccio

    RispondiElimina