Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

venerdì 13 maggio 2016

Gnocchi di spinaci con ricotta e maccagno







Gli gnocchi mi piacciono proprio tanto....quando ho tanta, ma tanta fame, vedo volare questo succolento piatto. Questi sono verdi, di spinaci, e sono conditi con il maccagno, tipico formaggio dolce ma saporito della mia zona. Confesso che la loro preparazione richiede un po' di pazienza, ma il risultato ripaga ampiamente lo sforzo. Il quantitativo di farina previsto dalla mia ricetta è abbastanza indicativo, dipende dall'umidità degli spinaci e dalla grandezza delle uova. Non è difficile regolarsi però...deve essere un impasto più morbido di quello degli gnocchi di patate ma comunque consistente..vedrete che basta seguire passo passo la ricetta e il risultato è garantito..

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi


-6 hg di spinaci scottati
-3 cucchiai di olio d'oliva
-1 spicchio d'aglio
-sale
-pepe
-noce moscata
-3 uova medie
-2 hg di ricotta
-2 hg di farina
- 1 hg di parmigiano

Per condire:

-2,5 hg di maccagno
-50 grammi di burro
-100 ml di panna da cucina
- alcune foglie di salvia

Cottura: dieci minuti per sbollentare gli spinaci, cinque minuti per ripassarli in padella + il tempo necessario agli gnocchi per salire a galla

Difficoltà: medio/alta

Costo: medio.

Preparazione: per prima cosa sbollentare gli spinaci in acqua salata per dieci minuti; scolarli, strizzarli bene e farli raffreddare. Ripassarli in un tegame con l'olio e lo spicchio d'aglio (che poi verrà eliminato), il sale e il pepe.
Una volta freddi tritarli nel mixer, aggiungere le uova, la ricotta, il sale, il pepe, il parmigiano, la noce moscata e la farina. Trasferire l'impasto in una terrina e aggiungere un po' di farina se vi sembra troppo morbido. Trasferire il tutto in frigorifero per mezz'ora.
Passato questo tempo formare gli gnocchi e disporli in un vassoio infarinato. In un tegame fare fondere su fuoco dolce il burro, unire la panna e il maccagno a pezzettini. Lessare gli gnocchi gettandoli in una grande pentola con abbondante acqua salata; scolarli quando salgono a galla e condirli direttamente nel tegame con il maccagno. Mescolare e SLURP, il piatto è pronto! Ciao, andate a mangiare questa delizia va!!!!! Baci!

24 commenti:

  1. Anche io amo gli gnocchi di tutti i tipi e questi di spinaci non sono da meno...ottimi.
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  2. Belli! MHhh ne vorrei un po' per pranzo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Anche io amo gli gnocchi e i tuoi sono molto belli da vedere e golosi da mangiare. Buon weekend Fabiola

    RispondiElimina
  4. Anch'io adoro gli gnocchi e vedendo il tuo succulento piatto mi fai ricordare che è da diverso tempo che non li preparo.
    Bella ricetta, quella cremina mi fa venire l'acquolina in bocca!
    Vorrei chiederti con che formaggio posso sostituire il Maccagno, nella mia città non l'ho mai visto, conosco il raschera e toma piemontese.
    Grazie, un abbraccio da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry, puoi sostituire il maccagno con una toma dolce, va bene anche il raschera...un bacione e buon fine settimana!

      Elimina
    2. Grazie Cristina sei stata gentilissima ^_^

      Elimina
  5. Io anche amo gli gnochi anche se per pigrizia faccio sempre quelli acqua e farina.. I tuoi son tanto sfiziosi.. succulenti! un bacione e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che quelli acqua e farina non li ho mai fatti??? devo assolutamente provare, baci Claudia e grazie

      Elimina
  6. mi piacciono tantissimo gli gnocchi, i tuoi m'incuriosiscono molto, brava bella ricetta!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry e grazie della visita, a presto!

      Elimina
  7. Piatto interessante...da provare assolutamente!!!!

    RispondiElimina
  8. Io non ho mai preparato gli gnocchi, di solito preparo primi piatti abbastanza veloci e gli gnocchi richiedono un po' di tempo!
    Prima o poi proverò!
    Complimenti per questa tua versione, ti auguro una buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao maria Pia, grazie della visita, baci!

      Elimina
  9. Ricambio la visita e ti seguo con piacere!!!
    Il condimento è gustoso e perfetto per questi invitantissimi gnocchi!!!
    Buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie infinite a te, spero di poter essere"amiche di ricette" . A presto, Cristina/Chicchina.

      Elimina
  10. Complimenti Cristina, sono perfetti i tuoi gnocchi... un gustoso piatto domenicale!

    RispondiElimina
  11. Mi piace tantissimo portare il colore nel piatto e con questi spinaci mi conquisteresti all'istante..ricordatelo quando sarò un giorno ospite a casa tua :-P
    Buona domenica Cri e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora me lo devo ricordare....e speriamo che sia presto!!! Un abbraccio, buona settimana!

      Elimina
  12. L'abbinamento maccagno-spinaci è fantastico. Assaggiai il maccagno un paio d'anni fa e fu subito amore.Purtroppo non potrò più cucinare questi gnocchi per me dato che sono diventata intollerante al lattosio nel frattempo, ma il mio fidanzato piemontese apprezzerà sicuramente! Buona settimana cara!

    RispondiElimina