Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 15 giugno 2016

Boccucce d'angelo




Questi sono i primi biscotti che ho imparato a fare: ero talmente piccola  che la mia mamma mi controllava perchè aveva paura che mi bruciassi con il forno. Avevo trovato la ricetta su un libro di suor Germana e mi sembrava bello postare questi biscotti buonissimi e facili, che necessitano di pochi ingredienti, oltre ad evocare in me tanti ricordi.
Il nome è proprio bello ed il profumo che invade la mia cucina quando li preparo deve essere proprio quello che aleggia in paradiso....

Ingredienti:

- 3,5 hg di farina
-2,5 hg di burro morbido
-1,5 hg di zucchero
-1 hg di ciliegine candite
-3 uova

Cottura: 15 minuti in forno preriscaldato a 160°

Difficoltà: bassa

Costo: basso.

Preparazione: per prima cosa lavorare  il burro morbido con lo zucchero fino a che non diventa un composto spumoso.
 Aggiungere uno per volta i tuorli, aggiungendo il successivo solo quando il precedente è stato assorbito completamente.
A questo punto aggiungere la farina poco per volta, sempre mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il composto è ben amalgamato prendere delle quantità d'impasto grandi come noci e disporre distanziate su una placca rivestita con carta forno.  Mettere al centro di ogni"pallina" mezza ciliegia premendo un pochino per farla penetrare nell'impasto.



 Infornare in forno già caldo per circa quidici minuti, fino a che sono leggermente dorati.....sentirete che bontà...si sciolgono in bocca, ciao, grazie di essere passati di qui.Bye.



25 commenti:

  1. è già bello solo il nome, figuriamoci l'immagine! e il sapore poi :-)

    RispondiElimina
  2. Buonissimeee da faree ;)

    www.thefashionzoneblog.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Belli e di sicuro buonissimi, buona giornata!!

    RispondiElimina
  4. Wow, looks really tasty!

    Dear, would you like to follow each other? Let me know and I follow you back)

    http://www.blueberriesblog.com/

    RispondiElimina
  5. Devono essere morbidissimi, sicuramente uno tira l'altro. Li vorrei oggi alle 17.00, con una bella tazza di tè. Un grosso bacione

    RispondiElimina
  6. Sono troppo carini con quella ciliegina candita.. e troppo buoni! smack

    RispondiElimina
  7. Anche mia mamma ha un libro di ricette della mitica suor Germana....anche per me qu anti ricordi, meravigliosamente belli e invitanti i tuoi biscotti dal romantico nome!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Mhh sembrano perfette per l'ora del tè.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Sono identici alle mie ciambelline, non sapevo si chiamassero così. Ti sono venuti benissimo.
    Io ho imparato a cucinare anche grazie a suor Germana e ho ancora i suoi libri :)
    Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  10. A casa mia li adorano :-P Bellissimi, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi, perfetti per ogni occasione.

    RispondiElimina
  12. ho giusto delle ciliegie candite che aspettano un degno impiego, questi biscotti mi sembrano davvero deliziosi quindi mi metto all'opera!

    RispondiElimina
  13. È bello ricordare bei momenti preparando qualcosa. Davvero carini i tuoi biscotti. Buona serata!

    RispondiElimina
  14. Belli e buonissimi!!
    La ricetta è anche semplice, li rifarò sicuramente!!
    Un bacione grande
    Manu

    RispondiElimina
  15. Sono buonissimi *_*

    https://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Questi dolcetti, cara Cristina, sono veramente sublimi!
    Se molto brava! Complimenti!
    Un caro saluto
    Rosa
    (mi sono unita ai tuoi lettori)

    RispondiElimina
  17. Biscotti deliziosi complimenti!
    Un abbraccio<3

    RispondiElimina
  18. Biscotti deliziosi complimenti!
    Un abbraccio<3

    RispondiElimina
  19. Quand'ero piccola me li mangiavo a vagonate e se mia mamma non stava attenta andavo a rubare le ciliegie da tutti gli altri!!!! Un bacione, sei bravissima :)

    RispondiElimina
  20. Delizia per gli occhi e per il cuore
    saluti
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  21. UUU Suor Germana, che ricordi...penso che sia stato uno dei primi libri di cucina che ho letto da piccola...Dopo vari traslochi, io e mia madre non riusciamo più a trovare quel "magico" libro...Che buoni questi biscotti!!!! Buona giornata

    RispondiElimina
  22. Spettacolari questi dolcetti, molto golosi!!!

    RispondiElimina