Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 25 luglio 2016

Triangoli fritti supefarciti





Che buono il fritto!!!! Aveva ragione l'Artusi che diceva che fritta era buona anche una ciabatta!!! Oltretutto non fa male se consumato di tanto in tanto; è vero che questo genere di cottura "impegna" un pochino di più il fegato. ma dicono, che è anche un modo per allenare l'apparato digerente ad uno sforzo maggiore . Quindi, nella giusta maniera,e con l'olio adatto, diamoci da fare e pazienza se la cucina sarà un po' PUZZOLENTE.....

Ingredienti:


Per l'impasto: 

-3 hg di farina
-2 cucchiaini di zucchero
-1 cucchiaino colmo di sale
-1 bustina di lievito di birra in polvere
-2 cucchiai d'olio
-200 ml di acqua tiepida

Per farcire:

-1,5 hg di prosciutto cotto-
-2  hg di ricotta
-50 grammi di parmigiano
-sale
-pepe
-origano

Per friggere: olio di arachide

Cottura: 3/4 minuti per lato

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: in una grande ciotola mettere la farina con lo zucchero, il sale, l'olio ed il lievito; impastare con l'acqua necessaria (dipende dall'umidità della farina), impastare a lungo, fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica che andrà fatta lievitare coperta per un 'ora.
Preparare la farcia amalgamando il prosciutto sminuzzato con la ricotta, il parmigiano, il sale, il pepe e l'origano.
Passato il tempo previsto per la lievitazione riprendere la pasta e stenderla ad uno spessore di mezzo centimetro; ritagliare dei quadrati di dieci centimetri e mettere al centro una cucchiaiata di farcia; richiudere unendo due vertici opposti formando un triangolo e premere bene con i rebbi di una forchetta.
Scaldare abbondante olio in un tegame, quando raggiunge la temperatura necessaria ( verificabile inserendo uno stecchino di legno attorno al quale si devono formare le classiche bollicine).
Friggere i triangoli tre/quattro minuti per parte, fino a doratura, scolare su carta assorbente, salare a piacere e....buon appetito, un bacio, Cristina!




18 commenti:

  1. che meraviglia devono essere buonissimi!!

    RispondiElimina
  2. Ma che fame!!! Vista anche l'ora!!
    Che buoni questi triangoli farciti fritti , una vera sfizioseria!
    Un bacione grande e buon inizio settimana!
    Manu <3

    RispondiElimina
  3. Sono stupendi questi triangoli, una vera golosità, io friggo spesso e se la cucina è un pò puzzolente pazienza, mi segno la ricetta. Baci Fabiola

    RispondiElimina
  4. mammina mia che goduria, già quando avevo letto su fb fritto e super farcito, ero curiosa e con l'acquolina in bocca, che fame!

    RispondiElimina
  5. Oh mamma mia Cri.. ma devono essere pazzeschi!!!! Un abbraccione e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  6. Uno tira l'altro!!
    Che buoni!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. trooooooppoooooo bbbbuoniiiiiiiiii!!!!!! un abbraccio lory

    RispondiElimina
  8. Che buoni, bravissima come sempre, Un bacione

    RispondiElimina
  9. queria morar perto da sua cozinha !!
    que maravilha !!
    :o)

    RispondiElimina
  10. Questi sono da urlo.... che ghiottoneria cara!!!!

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che bontà questi triangoli fritti, mi vien viglia di provarli! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia questi li provo sicuramente che buoni! *_*

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. una bella idea, risolvono il problema di una cena sono invitanti e molto gustosi

    RispondiElimina
  14. Anche se è ora di colazione, a me hai fatto venire l'acquolina...

    RispondiElimina
  15. Che delizia golosa! Bravissima Cristina!
    Dolcissimo week-end!
    Laura💚💖😃

    RispondiElimina
  16. Un felice 2017 per te e famiglia

    RispondiElimina
  17. Li farò sicuramente grazie hanno un aspetto appetitoso

    RispondiElimina