Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 8 agosto 2016

Liquore Nocino










Il Nocino è un liquore buonissimo, è un ottimo digestivo e, di seguito, vi descriverò la ricetta con la quale mia suocera lo prepara tutti gli anni.
Io sono astemia, ma lo trovo di una bontà unica. La prima volta che l'ho assaggiato è stata quando sono andata a pranzo per la prima volta dai miei suoceri: ero una ragazzina, e mi ricordo di aver mangiato come un CAMMELLO....infatti non osavo rifiutare nulla!!! Alla fine credevo di scoppiare....meno male che mi è stato offerto un goccino di questa bontà che mi ha letteralmente rimesso al mondo!!!!!
Di solito  il Nocino viene preparato con l'alcol, invece ho usato la grappa, come prevede al ricetta della tradizione familiare.
Si tratta di una preparazione molto semplice, unico requisito fondamentale è che le noci devono aver preso la rugiada del giorno di S.Giovanni (quindi devono essere successive a tal giorno): il motivo di questa indicazione è sconosciuto, ma io non mi faccio troppe domande, visto il magnifico risultato.

P.S. Nella fotografia, accanto alla bottiglia, c'è il bicchierino di mio papà, a lui piaceva tantissimo questo liquore...a lui ho davvero voluto tutto il bene del mondo. Il bicchierino è pieno e voglio credere che lui lo veda e mi sorrida......

Ingredienti:

-2 litri di grappa
-16 noci verdi che abbiano preso la rugiada di S.Giovanni (24 giugno)
- 2 kg di zucchero

Cottura:/

Difficoltà: bassa

Costo: medio


 


Preparazione: dopo aver raccolto sedici noci verdi (dopo il ventiquattro giugno), tagliarle grossolanamente e metterle in infusione in un grande vaso di vetro chiuso ermeticamente con la grappa e lo zucchero. Mescolare affinchè lo zucchero si sciolga quasi del tutto.
Riporre il grande vaso in un luogo fresco al buio per quaranta giorni; ogni giorno bisognerà scuotere il vaso. Al termine di questo tempo filtrare il nocino con l'aiuto di un imbuto e un canovaccio di cotone.
Imbottigliare e lasciare riposare un mese prima di consumare. Una delizia!! Un abbraccio e tornate a trovarmi!!!

P.S. Chi di voi ha un profilo facebook può cliccare sul "mi piace" in alto, così le ricette arriveranno direttamente sul proprio profilo ogni volta che pubblico. Se invece si desidera solo esprimere il proprio gradimento è anche possibile scegliere di non avere le notifiche.....grazie infinite, vi aspetto numerosi anche lì!!!!!

8 commenti:

  1. Mi piace questo liquore, me l'ha regalato un vicino di casa, però io non l'ho mai provato a farlo. Mi segno la ricetta se mi decido a prepararlo. Bacioni

    RispondiElimina
  2. Uh mamma Cri..sono anni che non degusto un sorsino di ottimo nocino... quasi quasi vengo a suonarti il campanello..

    RispondiElimina
  3. Ciao Cristina,
    chiunque conosca il nocino non può che essere attratto dall'argomento!
    Noi lo facciamo da sempre, le dosi e il procedimento sono diversi( famiglia che vai, usanza che trovi...), resta d'obbligo la raccolta delle noci verdi a fine giugno.Facciamo anche altri digestivi, ottimi e interessanti, ma il primato è suo, del nocino sempre speciale!
    :-)Marilena

    RispondiElimina
  4. Cara Cristina, questo liquore ho avuto l'occasione di assaggiare in Sicilia, molti anni fa, e confesso che mi è piaciuto molto, ha un sapore particolare che fa molto bene dopo aver mangiato molto.
    Ciao e buona settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Sono certa che tuo papà abbia apprezzato il bicchiere di nocino! E che sia orgoglioso di tutte le tue belle ricette colorate, preparate con tanta creatività e gioia.

    RispondiElimina
  6. Buonissimo e soprattutto preparato con amore. Bravissima, un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  7. Non ho mai bevuto il nocino però mi ha sempre intrigato come liquore.

    RispondiElimina
  8. Carissima Cristina grazie infinite per aver condiviso una ricetta per te tanto importante sia perché rimanda alla mente piacevoli ricordi risalenti a tanto tempo fa e sia perché amata da una persona a te tanto cara come il tuo papà,e in conseguenza a ciò il valore affettivo che riveste è enorme:))).Anche nel mio blog vi sono ricette con tali caratteristiche e le considero speciali:)).Ho sentito parlare di questo liquore ma purtroppo non ho mai avuto occasione di assaggiarlo...sono sicura che è di una bontà unica:)).Bravissima,ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina