Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 8 settembre 2016

Panna cotta alla Nutella







Per la serie "I dolci al cucchiaio non finiscono mai", eccomi con una panna cotta golosissima...questo dessert è tipico della mia regione e non sia mai che io non onori questa tradizione!!!Avevo sentito parlare di questa ricetta, così ho deciso di realizzarla a modo mio: semplicemente assemblando panna, latte e nutella, oltre alla colla di pesce utile per dare la giusta consistenza.
Farà di certo la felicità di Federico, mio figlio, che da tempo me la chiede; stasera rientra dal mare e vuoi che la mamy non gliela faccia trovare? Certo che sì! Oltretutto si prepara in un lampo!!! Brava Chicchina, hai fatto centro!!(Io mi porto avanti, mi compiaccio da sola....hai visto mai?!).

Ingredienti per 6 coppette/ bicchierini:

-2 hg di panna da cucina
-200 ml di latte
-2 hg di Nutella
-3 fogli di colla di pesce (15 grammi)

Cottura: 6/7 minuti a fuoco dolce

Difficoltà: bassa

Costo: basso





Preparazione: per prima cosa mettere i fogli di colla di pesce a bagno in acqua fredda per almeno dieci minuti. In un pentolino mettere la panna, il latte e la Nutella, mescolare bene e scaldare a fuoco basso allontanando  prima che il composto bolla.
A questo punto strizzare i fogli di colla di pesce ed unirli al nostro preparato meraviglioso; mescolare molto bene e versare negli stampini/ bicchierini, fare raffreddare per almeno mezz'ora a temperatura ambiente e poi in frigo per quattro ore....ecco fatto, un dolcino che farà felice tutti.....e, anche me!!!Baci, tornate presto, la Chicchina vi aspetta!



21 commenti:

  1. e no non si possono fare questi attentati alla mia dieta!!! troppo buoni questi budiniiiiiiiiiiiii :) brava!!! :))

    RispondiElimina
  2. Un ottimo dopo fine pasto o merenda. Una vera delizia !

    RispondiElimina
  3. E' veramente molto golosa questa panna cotta, solo a guardarla mi viene l'acquolina in bocca. Hai prorio ragione hai fatto centro. Una buona giornata e tanti bacioni

    RispondiElimina
  4. Ottima ricetta!!! Un fine pasto da leccarsi i baffi!!!
    Buona giornata =)

    RispondiElimina
  5. Con la nutella??? Oh mamma mia.. mi sento male.. chissà che golosa!!!! Io adoro le panne cotte.. .-*un bacione

    RispondiElimina
  6. wowwwww!|!|!| che delizia! assolutamente da fare!

    RispondiElimina
  7. Ma che buona, Cristina, non avevo mai pensato di mettere la nutella nella panna cotta! Bacione a presto :)

    RispondiElimina
  8. Una golosità a cui non si può resistere :-P
    grazie per questa bella ricetta!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciaoooo questa volta passo penso di essere l'unica al mondo a cui la nutella non piace :( scusa.
    Buona serata bacio.

    RispondiElimina
  10. Come posso esimermi dal provare questa meraviglia..
    Goduria allo stato puro,buonissima e troppo golosa,proverò sicuramente questa splendida ricetta poi ti farò sapere;)).
    Grazie infinite per la condivisione Cristina e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  11. che bontà! ed è davvero semplice da preparare!

    RispondiElimina
  12. Fantastica, una brava cuoca e una brava mamma. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia, troppo goloso... vien voglia di "leccare" lo schermo!!

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa! Tentazione allo stato puro! :)

    RispondiElimina
  15. niente da fare la Nutella è tentatrice, affondo il cucchiaio.....Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  16. Sei molto brava in cucina e hai tanta fantasia! Ingredienti giusti per un'ottima cuoca e mamma! Complimenti!
    Kiss Rosa :))

    RispondiElimina
  17. Cara Cristina, passata la mia grande festa, eccomi che ci sono nuovamente tra di voi!!!
    Bello e buono questo dessert speciale cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  18. con questo dolce si vince facile sicuro, a chi non piace? meraviglia delle meraviglie!!!! non ci avevo mai pensato nella panna cotta, grazie della dritta!

    RispondiElimina
  19. Dev'essere buonissima che meraviglia *_*

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina