Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 5 ottobre 2016

Treccia farcita







Questo è un dolce di una bontà assoluta: è soffice e golososissimo grazie alla farcia di confettura (io di fragole) ma quest'ultima si può tranquillamente sostituire con il gusto preferito o con la Nutella.
Un bel dolce per colazione, è un modo meraviglioso per iniziare la giornata, particolarmente se è fatto in casa.
Questa ricetta nasce dalla mia fantasia e, devo dire , ne vado molto fiera. Il profumo che invade la cucina quando lo preparo è meraviglioso e non faccio in tempo a sfornarlo che i "clienti" sono già in fila!!!
Non si tratta di una preparazione difficile, ci sono alcuni passaggi da seguire (anche con l'aiuto delle foto che accompagnano la descrizione della ricetta).
Allora la facciamo insieme?!

Ingredienti:

-2,5 hg di farina (00)
-2,5 hg di manitoba
-1 hg di zucchero
-80 ml di olio di oliva
-170 ml d'acqua
-1 vasetto di yogurt naturale
-la scorza di 1/2 limone
-20 grammi di lievito di birra fresco
-confettura per farcire
-latte per spennellare la superficie




Cottura: 30/35 minuti in forno preriscaldato a 170°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: per prima cosa attiviamo il lievito sciogliendolo nell'acqua tiepida e due cucchiaini di zucchero; aspettare finchè sulla superficie si sarà formata la classica schiumetta.
Ora mettere le farine, lo zucchero, l'olio, lo yogurt e la scorza di limone in una terrina; impastare il tutto con il lievito, lavorare bene e formare una palla,  farla lievitare coperta da un canovaccio fino al suo raddoppio (ci vorrà circa un'ora, a seconda della temperatura dell'ambiente).
Passato questo tempo dividere l'impasto in tre parti  dello stesso peso (circa tre etti).




Con il mattarello stendere formando tre rettangoli lunghi venticinque centimetri e larghi dieci.
Farcire ogni rettagolo al centro con la confettura.





 Chuderli dunque a libro facendo combaciare i lati.




Intrecciare i tre rettangoli formando una grossa treccia.
Farla lievitare per un'ora e mezza.




 Spennellarla con un po' di latte.




Infornare in forno caldo per circa trentacinque minuti.
Terminata la cottura lasciare ancora il dolce in forno per cinque minuti, quindi sfornare e....buona colazione...ve la offre la Chicchina!!!!

18 commenti:

  1. Buonissima, anche da noi si usa la treccia dolce ma con l'uvetta, ottima idea quella di farcirla con la marmellata!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Io la amo, hai un'inventiva eccezionale..l'uvetta a me non piace per cui ben venga la semplicità di questa treccia da divorare a colazione !!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bontà poi io amo queste cose! La farò sicuramente! Che ne dici cara di seguirci a vicenda? Fammi sapere http://pazzadimoda.blogspot.it/?m=0

    RispondiElimina
  4. E ci credo che è golosissimo!!!!! Bravissima.. smackk

    RispondiElimina
  5. Bellissima oltre che golosissima!
    Mi sembra già di sentirne il profumo e la fragranza!
    Deve essere proprio speciale!
    Un bacione grande
    Manu <3

    RispondiElimina
  6. Cara Cristina, mamma mia quanto buona deve essere questa treccia farcita!!!
    È proprio vero che sei una massaia specialista in cucina!!!
    Ciao e buon pomeriggio, con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Bellissima! E sicuramente anche super golosa. Brava!!

    RispondiElimina
  8. Oltre che buonissima è anche molto bella da vedere :D

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Mamma mia mia cara chicchina questa volta ti sei proprio superata, complimenti. Un grosso bacione

    RispondiElimina
  10. Golosissima e anche bella da vedere, ottima per colazione.....grazie per l'idea!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. UNA FETTA PER ME TI E' RIMASTA???BACI SABRY

    RispondiElimina
  12. Che trecciona meravigliosa! mica vorrai mangiarla tutta tu eh? passa un po' alle amiche..

    RispondiElimina
  13. Buona mi mandi un pezzo.... grazie cara preso nota e buona serata.

    RispondiElimina
  14. Ha un aspetto favoloso e una consistenza interna soffice e lievitata benissimo come piace a me!!La devo provare assolutamente!!!!Grazie infinite per la splendida ricetta Cristina e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:))).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  15. Meravigliosa questa treccia dolce, tanto invitante, bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. E' stupenda...ed è senza burro, quindi va bene anche per me!!! Ma tu sei un mito cara Cristina, qui bisogna che io la provi al più presto, tanto so già che oltre a me sarà felice anche il mio maritino biellese :-)))
    Buona serata, baci

    RispondiElimina
  17. anche adesso una fettina la mangerei volentieri !

    RispondiElimina
  18. Manco qualche giorno e ti ritrovo con questo spettacolo...quando mi inviti a casa tua???? Un bacio cara

    RispondiElimina