Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 31 gennaio 2017

Spaghetti alla puttanesca






Gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto della tradizione napoletana: di facile e veloce esecuzione,  sono molto saporiti ed appetitosi.
Gli ingredienti sono relativamente pochi ma devono essere di ottima qualità: pomodori ramati, acciughe sotto sale, capperi ed olive.
Vediamo insieme come si preparano...

Ingredienti per 4 persone:

-3,6 hg di spaghetti
-5 hg di pomodori ramati o passata
-4 acciughe sotto sale o alici sott'olio
-1 cucchiaio colmo di capperi
-70/80 grammi di olive
-1 spicchio d'aglio
-1 peperoncino piccante
-sale
-origano
-4/5 cucchiai di olio d'oliva
-prezzemolo


Cottura: circa 20 minuti per il sugo e il tempo previsto per la cottura per gli spaghetti

Difficoltà: bassa

Costo: medio




Preparazione: per prima cosa far bollire una pentola d'acqua e gettarvi i pomodori.
Lasciarveli pochi minuti, scolarli ed eliminare la pelle che, così, si toglierà facilmente.
Mettere l'olio in un largo tegame, aggiungere l'aglio vestito (con la buccia) e le alici dissalate, private delle spine, sciacquate sotto l'acqua corrente e spezzettate: inserire anche il peperoncino (dopo aver tolto i semi).
Ora aggiungere i pomodori a pezzettini (o, in alternativa, la stessa quantità di polpa di pomodoro), le olive, i capperi e il prezzemolo. Salare e proseguire la cottura fino a che il sugo è pronto.
Lessare gli spaghetti al dente, versarli nel tegame con il sugo, mescolare velocemente ed aggiungere eventualmente ancora un trito di prezzemolo...Che dire?! Pura bontà!
A presto, io vi aspetto sempre qui!!!





17 commenti:

  1. Una ricetta sempre molto invitante che con il suo gusto accontenta tutti a tavola

    RispondiElimina
  2. Beh per una come me che tra tutti i tipi di pasta predilige gli spaghetti qui cadi in piedi!!! Buonissimi senza ombra di dubbio!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ma che buon piatto di pasto cara, fa sempre piacere mangiarlo, troppo buono !

    RispondiElimina
  4. Un grande classico sempre molto aprezzato!!!

    RispondiElimina
  5. LI HO SEMPRE AMATI MA MAI CUCINATI, CHE VISIONE!!!BRAVA!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Che bel piatto, lo so che è ora di merenda ma... un assaggino lo farei subito :-D

    RispondiElimina
  7. che profumino invitante..
    baci

    RispondiElimina
  8. Parte dell'Italia della quale mi sono innamorata... Love, love, love ❤ Complimenti per la presentazione lascia l'acquolina in bocca per tutto ciò che è cibo italiano!

    RispondiElimina
  9. E' una vita che non li mangio.. Sono troppo buoni!!!! smack

    RispondiElimina
  10. Adoro questo piatto e da Cisa vome ecc deriva il nome non vi sono accordi ancora. Buono lo devo fare. Buona serata 😚

    RispondiElimina
  11. Un piatto buonissimo e troppo godurioso:fa venire una fame e un'acquolina incredibile:)).
    Ti faccio i miei migliori complimenti Cristina in quanto l'hai realizzato a regola d'arte,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Ecco uno dei miei primi preferiti, mi piace così tanto questo condimento che a volte lo uso per la pizza "alla puttanesca" come la chiamo io :-) solo che non posso mettere peperoncino perchè mi brucia lo stomaco, ma è buono comunque! La prossima volta seguirò esattamente la tua ricetta e sicuramente mi verranno più buoni gli spaghetti!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. Il mio piatto preferito da sempre!!
    Ma quanto mi piacee..lo adoro e mi hai fatto venire una voglia strepitosa!
    Un bacione grande
    Manu <3

    RispondiElimina
  14. le ricette con ingredienti di qualità sono sempre vincenti, brava !Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Una delle ricette che adoro!! Mammache buona!!

    RispondiElimina