Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 15 maggio 2017

Ciambella salata farcita







Questa ciambella è una bontà: non ho fatto in tempo a fotografarla che il gruppo famiglia l'ha spazzolata.
Si tratta di un "guscio" di pasta matta ripiena di wurstel, patate arrostite e Asiago: una vera delizia.
La pasta matta è molto leggera, simile alla brisée: è un impasto in cui l'olio extravergine sostituisce il burro.
Risulta leggermente scrocchierella e molto gustosa. Io l'ho fatta un po' a modo mio: ho aggiunto vino bianco e lievito, che di solito non si mette.
Il risultato mi ha soddisfatto pienamente.
Questa ciambella è l'ideale per un pic nic o una merenda golosa... Ultimamente preparo diverse ricette con piatti che si prestano ad essere trasportati o consumati all'aperto, ma la bella stagione che (speriamo) arriverà, invoglia a mangiare anche solo in giardino.
Cosa centrano le rose con la ciambella? Un fico secco, ma sono bellissime e profumate e mi sembrava bello farvele vedere.
Se mi seguite la prepariamo insieme..

Ingredienti:

Per la pasta matta:

-3,2 hg di farina
-3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
-1 pizzico di sale
-1/2 bustina di lievito per torte salate istantaneo (8 grammi)
-150 ml di acqua minerale gassata (circa)
-acqua e latte per spennellare la superficie

Per farcire :

-1,2 hg di wurstel affettato
-2,5 hg di patate
-1,2 hg di Asiago
-sale
-sale per arrosti q.b.
-3 cucchiai di olio extravergine per la cottura delle patate.

Cottura: 35 minuti a 180/190°

Difficoltà : bassa

Costo: basso


Preparazione: in una ciotola mettere la farina, il sale, il lievito, il vino bianco e l'olio.
Lavorare con la quantità d'acqua indicata, tenendo conto che può variare leggermente a seconda dell'umidità della farina.
Impastare bene, sino ad ottenere una pasta liscia e omogenea che lascerete riposare una decina di minuti coperta e a temperatura ambiente.



Nel frattempo sbucciare ed affettare con la mandolina le patate (o con la parte predisposta al taglio nella grattuggia): ripassarle in una padella con l'olio e il sale per arrosti, sino a che si forma la classica crosticina; fare qundi raffreddare.
Riprendere la nostra pasta matta e stenderla con il mattarello in un rettangolo di quarantacinque centimetri per venticinque circa.
Disporre le patate, l'Asiago affettato e l'affettato di wurstel nella pasta stesa, lasciando libero un bordino di due centimetri tutto attorno al perimetro.



Arrotolare la pasta su se stessa, ottenendo un salsicciotto che disporrete in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato.






Infornare per il tempo stabilito in forno preriscaldato a 180°.
Quando la ciambella è leggermente dorata sfornare. Et voilà, la ciabella è pronta.
Baci, Chicchina!





20 commenti:

  1. Complimenti Cristina, una ciambella salata davvero molto invitante!

    RispondiElimina
  2. Ma quanti spunti sul tuo blog..complimenti!

    RispondiElimina
  3. buona questa ciambella!! un'idea davvero da copiare!

    RispondiElimina
  4. Bella e molto appetitosa, si fa mangiare già con gli occhi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che bella ciambella! Per fortuna hai messo foto della fetta tagliata, altrimenti sarei morta di curiosità! Questa sarebbe la felicità dei miei figli!Gliela devo fare! Grazie!

    RispondiElimina
  6. Ti è venuta benissimo, bella gonfia e molto golosa. Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  7. Mi piace moltissimo la forma.. e poi il ripieno è stra gustoso!!!! Un bacione e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  8. bella idea questa ciambella, deve essere gustosissima
    buona serata cara

    RispondiElimina
  9. Strepitoso questo ciambellone cara, molto invitante!!!!

    RispondiElimina
  10. Ottima io uso da sempre la pasta matta la faceva mia nonna ungherese acqua farina olio senza uova ottima anche per lo strudel. Preso nota buona notte �� iii

    RispondiElimina
  11. Di una goduria e di uno sfizioso unico questa ciambella salata!!:).
    Non puoi immaginare l'acquolina che mi ha fatto venire,senza ombra di dubbio è di una bontà unica,bravissima come sempre Cristina!:).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Molto ricca, proprio l'ideale per la merenda ai pic Nic

    RispondiElimina
  13. ahah..le rose stanno sempre bene ovunque :-P
    Questa ciambella non stento a credere che sia stata spazzolata in un batti baleno :-P ha un aspetto golosissimo!!!!
    Buon inizio settimana Cri <3

    RispondiElimina
  14. fa sempre piacere mangiare una fetta di questa ciambella salata !

    RispondiElimina
  15. Molto sfiziosa questa ciambella farcita!!!
    Un abbraccio e buona serata<3

    RispondiElimina
  16. Una ciambella molto gustose e ricca di sapore, brava

    RispondiElimina
  17. Eccomiiii finalmente...Questa ciambella è uno spettacolo, bravissima Cri. Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Bella e buona!!!!....
    l'avrei spazzolata anche io ^_*
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina