Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 4 luglio 2017

Insalata di polpo e patate


 





In estate (e non solo) l'insalata di polpo e patate rappresenta un secondo nutriente e leggero dal sapore mediterraneo: il polpo ha un prezzo modico e così, con poca spesa, è possibile realizzare un succulento piatto di pesce.
Si tratta di una preparazione semplicissima da consumare tiepida o fredda, che spesso diventa un goloso piatto unico da associare ad un bicchiere di vino bianco ghiacciato o ad una bella birretta.
Quando mangiamo in giardino (zanzare permettendo) e preparo questa delizia, mi sembra di essere già in vacanza... Piace a tutti: anche al cane Argo, che è goloso di pesce!!!
Questa ricettina farà piacere ad ANTONELLA, la simpaticissima padrona del banco del pesce del mio paese che spesso mi rimprovera dicendomi: "Uella Chicchina!!! Quando lo metti un bel piatto di pesce nel tuo blog?! Guarda che ti controllo!! " Ecco fatto...


Ingredienti:

-1 polpo di un kg
-4 patate
-1 carota
-1 costa di sedano
-1 cipolla
-sale
-pepe nero
-origano
-succo di limone
-olio extravergine di oliva
-1/2 spicchio d'glio
-prezzemolo



Cottura: 40 minuti per lessare il polpo + 25/30 minuti per lessare le patate (dipende dalla loro dimensione)

Difficoltà: bassa

Costo: medio




Preparazione: per prima cosa sciacquare il polpo.
Eliminare occhi, becco e le viscere contenute nella sacca.
Mettere al fuoco una pentola con la carota (ovviamente prima raschiata), la cipolla, il sedano, il sale e portare a bollore.
Infilzare il polpo in un forchettone ed immergerlo nell'acqua bollente per tre volte ad intervalli: aggiungerlo quindi alla pentola e farlo cuocere per quaranta minuti.
Lo so che sembra una procedura un po' strana ma, vi assicuro, che permette di ottenere un polpo morbidissimo.
Mentre il pesce cuoce, lessare le patate in acqua salata: verificare la cottura tastandole con una forchetta.
Mettere in una ciotolina olio, sale, origano, pepe nero, prezzemolo e aglio tritati e il succo di mezzo limone.
A cottura scolare il polpo: passarlo sotto l'acqua fredda ed eliminare sommariamente la pelle scura. Scolare anche le patate.
Tagliare il polpo a pezzetti e le patate a grossi dadoni: metterli dunque in una terrina e condire con l'intingolo precedentemente preparato... Et voilà, il piatto è pronto!




Un abbraccio, a presto. Cristina!

8 commenti:

  1. Sento già che sto inforchettando il primo pezzo di polpo! (quello più vicino a me nell'ultima foto) Buonissima! Ci voleva proprio! Brava Cri!

    RispondiElimina
  2. Un classico realizzata ad arte, brava

    RispondiElimina
  3. Quanto gusto in questo piatto che profuma di mare e di vacanze! Un bacione

    RispondiElimina
  4. L'insalata di polpo è sinonimo di freschezza ed estate e tu hai colto nel segno proponendola
    buona serata cara ;)

    RispondiElimina
  5. Perfetta per il periodo, molto invitante!!!!

    RispondiElimina
  6. Che buona quest'insalata. Fresca e saporita. Bravissima Cri

    RispondiElimina
  7. Quoto Carmine! Perfetta! 👏👏👏

    RispondiElimina
  8. un classico intramontabile che piace a tutti !

    RispondiElimina