Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 21 dicembre 2017

Code di gamberoni con maionese all'arancia


 




Questa è una ricetta apparentemente un po' bislacca, ma vi garantisco che è deliziosa, oltre che sfiziosissima: si tratta di code di gamberone cotte in un brodo ricco e profumato accompagnate da una maionese particolarissima arricchita con succo d'arancia e appena un goccio di prosecco.
Come in tutti i giorni di mercato,, stamattina sono andata al banco del pesce, dalla mia amica Antonella, mi sono fermata ad ammirare la sua "vetrina" in cerca di un'idea...
C'erano delle bellissime code di gambero e non ho proprio potuto esimermi dall'acquistarle: "Qualcosa mi inventerò" mi sono detta, ed infatti, una volta a casa, ho messo insieme questa bontà.
Gli uomini di casa hanno gradito molto, l'unico appunto è stato quello di non avere abbondato nella quantità ma, d'altronde, era un esperimento...
La prossima volta andremo al raddoppio...


Ingredienti: 

Per la maionese:

-2 tuorli e 1uovo intero
-olio di semi q.b.
-sale
-pepe
-succo d'arancia

Per la salsa di maionese all'arancia:

-maionese
-il succo di 1 arancia
-una spruzzata di prosecco

-800 gr di code di gamberone

Per il brodo:

-1 carota 
-2 gambi di sedano
-1 cipolla media
-1 mazzolino di prezzemolo
-sale


Cottura: 15 minuti per il brodo + 5 minuti per le code di gamberi

Difficoltà: bassa

Costo: alto




Preparazione: per prima cosa occupiamoci delle code di gambero.
Mettiamo in una pentola la carota, il sedano e la cipolla tritati: aggiungere il prezzemolo, salare, pepare e coprire con acqua a filo.
Fare cuocere per quindici minuti.
Nel frattempo eliminare il carapace dalle code di gamberone, eliminare l'intestino (con l'aiuto di uno stecchino), sciacquarle e dopo il primo quarto d'ora di bollitura aggiungerle al brodo di verdura: far bollire cinque minuti, scolare e fare raffreddare.
Per la maionese mettere i due tuorli e un uovo nel bicchiere del frullatore, salare, pepare e profumare con un cucchiaio di succo d'arancia; azionare il frullatore ed aggiungere olio sino a che, sulla superficie della maionese, si fermerà una goccia d'olio.
Ora la maionese è pronta.
Per la salsa mescolare la maionese con il succo spremuto e filtrato di un'arancia e una spruzzata di prosecco (circa due cucchiai).
Una volta raffreddate le code di gamberone, mescolarle alla salsa di maionese, impiattare e, a piacere, profumare ulteriormente con un tritino di prezzemolo fresco.




è una ricetta assolutamente consigliata, provatela, sono certa che vi piacerà! un abbraccio, Cristina!

8 commenti:

  1. Cara Cristina, questo è un piatto che io definirei un piatto signorile!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Nelle tue ricette c'è sempre un'aggiunta che non immagino e ogni volta sono curiosa di scoprirla! "Vediamo quale sarà il tocco raffinato di Chicchina" mi dico! Ecco quindi, oggi è il prosecco! Chi sa che bontà questi gamberoni! Li proverò prestissimo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Ho visto la maionese all’arancia per la prima volta alla prova del cuoco, forse servita con salmone se ricordo bene ... ho pensato: devo provarla alla prima occasione. Ecco ora che vedi io tuo piatto succulento ne sono ancora più convinta! 😋😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, non ho avuto il piacere di vederla preparata alla prova del cuoco ma la maionese l'ho provata con tutti gli agrumi...anche il pompelmo e, devo dire ha il suo perchè..un abbraccio e grazie!

      Elimina
  4. La maionese all'arancia è assolutamente da provare... ottimo abbinamento!!!
    la ricetta è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  5. Che mega super piatto Cri, come sempre impeccabile e bravissima *.* <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede, che piacere...un abbracio grande e buone feste (gioco d'anticipo) baci!

      Elimina
  6. I prossimi giorni saranno un turbinio di mille cose da fare, quindi eccomi qui a lasciarti, anche se in anticipo, i miei più affettuosi auguri di un sereno Natale colmo di amore e di tante leccornie!!!
    Buon Natale
    Alice

    RispondiElimina