Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 17 agosto 2016

Risotto al pomodoro con quenelle di ricotta al basilico





Io, lo avrete capito, sono un'innamorata della cucina ed in particolare di quella italiana: penso che sia un vero patrimonio nazionale, grazie agli spendidi prodotti di cui disponiamo.
Nel mio piccolo (ma proprio piccolo) mi piace fare tutto quello che posso per valorizzarli e ritengo che andrebbero  tutelati e difesi maggiormente.
Ma tornando al piatto di oggi: per realizzarlo è necessario avere in casa riso, pomodoro, ricotta, una manciata di parmigiano ed aromi.....ingredienti semplici, ma sufficienti a realizzare un primo quasi da chef; è molto semplice da fare ed è la quenelle di ricotta a dare un tocco di raffinata particolarità....


Ingredienti per 4 persone:

-4 hg di riso Carnaroli
-2 pomodori San Marzano maturi
-1/2 cipolla
-olio d'oliva
-brodo vegetale
-5 cucchiai di parmigiano
-2 hg di ricotta
-sale
-pepe
-origano
-olio d'oliva
-basilico
-1 noce di burro



Cottura : 10 minuti per il pomodoro e 18 per il risotto

Difficoltà: bassa  (la quenelle si forma con l'aiuto di due cucchiai)

Costo: basso




Preparazione: la prima cosa da fare è preparare il brodo vegetale con il classico metodo. Far bollire carota, cipolla, sedano e aromi per almeno  un'ora oppure, per velocizzare, si può preparare con un dado vegetale.
Successivamente occupiamoci della crema di ricotta al basilico che si ottiene aggiungendo alla ricotta foglie di basilico spezzettate, due cucchiai di parmigiano, un filo d'olio, sale e pepe.
Prepariamo il risotto: far soffriggere la cipolla tritata in due/tre cucchiai d'olio. Quando è appassita aggiungere i pomodori privati della pelle, profumare con origano, sale, pepe e aggiungere il riso: quando quest'ultimo è tostato (deve essere trasparente) iniziare ad aggiungere il brodo caldo e portare a cottura (ci vorranno 18 minuti circa).
Due minuti prima del termine della cottura aggiungere il parmigiano e una noce di burro.
Lasciare riposare due/tre minuti e quindi impiattare ed aggiungere la quenelle di ricotta al basilico.
Un piatto buonissimo che ci farà fare un figurone!!! Un abbraccio, Cristina!


10 commenti:

  1. Love this! Great job on creating this post.

    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM
    INSTAGRAM @BEAUTYEDITER

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, ma che risotto invitante ci fai vedere!!! il sapore della ricotta con il basilico mi attira sempre. Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Cristina! Condivido appieno il tuo pensiero: anch'io adoro la cucina, soprattutto quella italiana. Nonostante (raramente) mi cimenti in qualche ricettina esotica, alla fine se devo scegliere cosa mangiare tra la pizza e il sushi..opto decisamente per la prima, senza pensarci due volte ;-) Questo risotto è squisito, io lo mangio spesso ma il particolare della quenelle proprio mi mancava. Baci!

    RispondiElimina
  4. ahhh il riso al sugo! mi ricorda un periodo lontanissimo nel tempo.. una vita fa 'nsomma. Brava Cri, con l'aggiunta della ricotta ancora più godurioso, bacioni

    RispondiElimina
  5. un risotto molto invitante, mi piace !

    RispondiElimina
  6. Carissima Cristina ti ringrazio per aver condiviso la ricetta di questo buonissimo risotto contenente ingredienti e abbinamenti che adoro:))l'idea della quenelle di ricotta al basilico lo rende ancora più godurioso,sfizioso e bellissimo da vedere:))).Lo devo provare assolutamente!Un bacione e tantissimi complimenti,bravissima come sempre:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Fantastico risotto
    Fantastica ricetta
    Brava
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Che buono *_*

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. un riso ricco di sapore e profumi ideale per la stagione estiva

    RispondiElimina
  10. Ho mangiato un risotto simile - c'era la burrata invece della ricotta - un po' di tempo fa ed era buonissimo! Con la ricotta è sicuramente più buono.

    RispondiElimina