Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 15 settembre 2016

Sticks di polenta






Ciao!!! Eccomi ancora con voi....oggi vi suggerisco una ricetta semplice e sfiziosissima: la mia mamma, quando ero piccola, la preparava e mi piaceva proprio tanto; è un esempio chiaro di come, con poca spesa, si possa preparare una vera golosità.
Vicino ad un tagliere di salumi e formaggi o a salsine saporite in cui intingere gli sticks, questa ricetta può rappresentare un antipasto, un finger food o una merenda gradita .
Un tempo si preparava per riciclare gli avanzi di polenta....ma, vi confesso, è così buona che, a volte, la preparo appositamente.
Ovviamente è una preparazione elementare: basta preparare una polenta piuttosto consistente (arricchita volendo con una manciata di parmigiano) e, una volta fredda, friggerla tagliata a bastoncino.
Seguitemi e in due parole vi spiego come prepararla...


Ingredienti:

-polenta
-olio di arachide per friggere
-sale
-salsine a piacere








Cottura: dipende molto dalla consistenza della polenta, perchè più è soda, minore è il tempo di cottura... comunque circa 7/8 minuti per ogni lato

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: fare una polenta piuttosto soda, arricchendola  a piacere con una manciata di parmigiano grattuggiato. Farla raffreddare completamente.
Tagliare la polenta in bastoncini dello spessore di due centimetri.
Scaldare una pentola con abbastanza olio e quando è caldo tuffarvi gli sticks: è molto importante aspettare che si formi una crosticina  prima di girarli, altrimenti si rompono.
Quando sono croccanti da tutti i lati scolarli, passarli su carta assorbente e salare a piacere...uno sfizio delizioso, praticamente a costo zero....provare per credere!!!! Un abbraccio e grazie di essere stati con me!

20 commenti:

  1. Deliziosi per l'aperitivo. Li faccio spesso quando mi avanza la polenta. Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. ah io la polenta l'adoro! (da brava piemontese) e fritta è la mia passione, bella scrocchiarella :-) molto meglio delle patatine! oggi tempo piovoso ci starebbe benissimo quel cartoccio! bacioni Cri buona giornata

    RispondiElimina
  3. Anche io la preparo così!!! A volte prima di friggerla la passo nella farina... buona giornata =)

    RispondiElimina
  4. Bella l'idea di presentare così la polenta. Bacione a presto

    RispondiElimina
  5. Mi piace in tutti i modi la polenta, ma così mi fa impazzire, specie con le salsine. Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono questi sticks...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Cara Cristina, trovi sempre qualcosa di nuovo, un aperitivo che sa stuzzicare l'appetito,
    polenta fritta con olio di arachide, geniale davvero!!!
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Bell 'idea li preparerò presto a mio marito :-)

    RispondiElimina
  9. Ma che ideona, sei avanti anni luce Cristina..non resta che realizzare novità assoluta
    un bacio

    RispondiElimina
  10. Ma che ideona, sei avanti anni luce Cristina..non resta che realizzare novità assoluta
    un bacio

    RispondiElimina
  11. che bontà! sono davvero uno sfizio irresistibile!

    RispondiElimina
  12. ottima idea, a volte le ricette di una volta si rivelano super alla moda!

    RispondiElimina
  13. Una decina di cartocci x me, grazie:-P

    RispondiElimina
  14. Che idea meravigliosa cara Cristina,mi piace e ispira tantissimo:)).
    Questi stiks sono troppo invitanti e sfiziosi,oltre che speciali in quanto si tratta di una ricetta di tua madre quindi ricca di ricordi risalenti al periodo della tua infanzia:).
    Grazie mille per averla condivisa:)).
    Un bacione e tantissimi complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  15. adoro polenta !!!!!
    adoro polenta com queijo.....
    fiquei com água na boca.....
    :o)

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che buoni devono essere *_*

    https://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Veramente una bella idea !!!
    da provare subito ;-P

    RispondiElimina
  18. La polenta fritta è sfiziosissima :)
    Mi piace farla quando avanzo la polenta.
    Un bacio

    RispondiElimina