Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

sabato 17 dicembre 2016

La panpizza


 


Questo piatto mi piace troppo!! Avevo sentito parlare di qualcosa di simile: pane raffermo unito agli ingredienti che, di solito, farciscono la pizza fino a formare uno sformato a dir poco goloso.
Cavalcando l'onda del successo riscosso in famiglia dallo sformato di verza, ho deciso di lanciarmi in questa impresa..
Adoro riciclare gli ingredienti e, particolarmente, il pane (che non si può e non si deve buttare...).
Quindi, capirete che io sia tutta goduta nel rimirare la meraviglia  che ho appena estratto dal forno, per non parlare del profumino delizioso che invade la mia cucina.
Se l'idea vi stuzzica seguitemi e non ve ne pentirete!!!!

Ingredienti (non ci sono dosi precise, ma solo indicative):


-4 panini grossi raffermi
-4 hg di polpa di pomodoro
-3 bocconcini di mozzarella da 1,2 hg
-70/80 grammi di parmigiano
-origano
-sale
-1 spicchio d'aglio
-peperoncino
-brodo vegetale q.b.
-olio d'oliva


 Cottura: 30 minuti a 180° in forno  preriscaldato

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: preparare un sughetto mettendo in una padella 4 cucchiai di olio d'oliva e uno spicchio d'aglio vestito, che poi andrà eliminato.
Aggiungere nella padella la polpa di pomodoro.
Salare ed inserire il peperoncino e l' origano: lasciare quindi insaporire qualche minuto.
Tagliare il pane a fette spesse 1,5 cm.
Imburrare una teglia a cerniera con diametro ventisei centimetri, coprire il fondo con le fette di pane e spruzzarle leggermente di brodo.
Distribuire sopra al pane la salsa di pomodoro, spolverare di parmigiano e aggiungere la mozzarella a fette. Spolverare con l'origano e poco sale: continuare così sino all'esaurimento degli ingredienti.
Terminare con uno strato di pane sul quale distribuire la salsa di pomodoro, il parmigiano, poco brodo e un filino d'olio.




Infornare in forno preriscaldato per trenta minuti: fino a che la superficie  è  croccante....Un piatto golosissimo che farà felici tutti.
A presto, vi aspetto sempre qui. Cristina.

16 commenti:

  1. Idea gustosissima per riciclare il pane raffermo!
    Nuovo post sul mio blog! Passa da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Che buono, mi vien fame solo a vederlo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ciao, eccomi da te, mi sono unita ai tuoi seguaci! Complimenti per il blog, do'una sbirciatina! ;) A presto! :*

    RispondiElimina
  4. Mmmm roba tutta proibitiva per me, ma un tempo (quando non ero intollerante al grano, al lievito e al pomodoro) sarebbe stato un piatto di quelli che ti riappacificano col mondo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea! Davvero molto particolare per una cena diversa dal solito!

    RispondiElimina
  6. che bella e squisita proposta!! BUon we

    RispondiElimina
  7. è una bella idea per riciclare il pane ! Buona domenica

    RispondiElimina
  8. Un'idea eccezionale e sfiziosissima per riciclare il pane raffermo,una ricetta sicuramente di una bontà unica da provare assolutamente:))grazie infinite per la condivisione Cristina e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:))
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
  9. Mi sembra una super gustosa e geniale idea di riciclo! Un bacione e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  10. Ciao!!! Che bellissima idea golosa..^_^

    RispondiElimina
  11. Adoro le ricette del riciclo, vengono fuori sempre delle cose deliziose!

    RispondiElimina
  12. Quest'idea mi piace da impazzire!

    RispondiElimina
  13. Mi e' venuta una fame....😊 Mi sono unita ai lettori fissi se ti va questo e' il mio blog:
    http://inecommercialeout.blogspot.co.uk

    RispondiElimina
  14. Anche io ho visto questa cosa spopolare, ma ero dubbiosa!!
    Ora ce l'hai approvata devo provare :D
    Essendo in 6 in casa, ma tornando tutti a orari alternati, avanza spesso il pane.. spero di riuscire a riciclarlo così invece che sono con le polpette :D

    RispondiElimina
  15. E questo spettacolo? Devo prepararlo assolutamente, ho l'acquolina solo a guardarlo. Bravissima

    RispondiElimina