Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

venerdì 10 febbraio 2017

Peperoni al forno (con panna e acciughe)






Da buona piemontese (anche se acquisita, essendo io venetissima...) adoro i peperoni con le acciughe.
Non c'è trattoria o ristorante tipico della mia regione che non li proponga...e a ragione, perchè sono buonissimi.
Questa è ovviamente la mia versione, che prevede l'aggiunta di aceto nella bollitura e una salsa di acciughe e panna per la cottura in forno: niente di particolare, ma davvero un piatto degno di nota nella sua semplicità.
A mio marito questi peperoni piacciono propro tanto e, quindi,  quando li preparo glieli lascio mangiare facendo finta di aver voglia di altre pientanze: è troppo bello vedere con quanto gusto li mangia...
Allora per lui e, se gradite anche per voi, li prepariamo insieme?

Ingredienti:

-1 grosso peperone rosso
-1 grosso peperone giallo
-40 grammi di alici (peso sgocciolato dall'olio) o lo stesso peso di acciughe sotto sale
-30 grammi di burro per salsa + qualche fiocchetto per la pirofila
-100 ml di panna da cucina
-1 spicchio di aglio
-2 cucchiai di aceto
-1 pizzico di peperoncino
-sale

Cottura: 5/6 minuti di bollitura + 15 minuti in forno a 190°/200°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: per prima cosa lavare i peperoni, eliminare i semi e le coste interne e, quindi, tagliarli in grosse falde.
Mettere a bollire una pentola con acqua salata e 2 cucchiai di aceto.
Quando l'acqua bolle gettare i peperoni e farli cuocere 5/6 minuti dalla ripresa del bollore.
Scolare i peperoni, tamponarli bene con carta da cucina e lasciare raffreddare.



Fare sciogliere in un pentolino il burro con lo spicchio di aglio schiacciato.
Aggiugere  le acciughe e lasciarle disfare dolcemente: spolverare con un pizzico di peperoncino.
Inserire ora la panna e mescolare per amalgamare i vari ingredienti.
Eliminare l'aglio e frullare con il minipimer ottenendo una salsa omogenea e quasi soffice.
Disporre in una pirofila le falde di peperone con la parte esterna appoggiata al fondo della stessa.
Salare leggermente, farcire ogni peperone con un generoso cucchiaio di salsa , inserire qualche fiocchetto di burro qua e là.
 

Infornare per il tempo previsto...Una bontà,ve lo garantisco.



Grazie di essere passati..io vi aspetto sempre qui!






21 commenti:

  1. L'idea di sbollentare i peperoni nell'aceto è perfetta, li rende molto più digeribili . La salsina poi ci sta d'incanto. Bravissima Cri e tanti baci

    RispondiElimina
  2. Una vera delizia, questi peperoni sono ultra golosi e poi che belli colori, buona giornata e a presto

    RispondiElimina
  3. oddio ne voglio assolutamente uno...no facciamo anche due dai :-)

    RispondiElimina
  4. Adoro questa preparazione e poi ai peperoni non so resistere!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Mai provati i peperoni con le acciughe, però immagino quanto siano golosi!

    RispondiElimina
  6. Fantastici e super gustosi preparati così!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Hello
    Follow me, follow u back

    http://gezgiccift.blogspot.com.tr/

    RispondiElimina
  8. Li conosco!!! Li sogno la notte consigliatissimo!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Ahhhhhhh bontà infinita i nostri povrun e bagna caöda 😋 Brava Cri!

    RispondiElimina
  10. Che buoni che devono essere!!! Un antipasto che in Grecia farebbe furore!La metto nella mia raccolta g+...
    Un bacio!

    RispondiElimina
  11. Davvero invitanti! Adoro i peperoni! Grazie!!!!!!!!! :-)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia di piatto Cristina!!!!Adoro i peperoni e preparati in questo modo sono davvero troppo sfiziosi e gustosissimi,da provare assolutamente!!!!Sono senza ombra di dubbio di una bontà unica,bravissima come sempre Cristina:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  13. Ma che idea particolare! Un abbinamento davvero singolare Chicchina, da provare!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  14. Sembrano veloci e semplici da preparare...e li mangerò tutti io perché mio marito odia le acciughe :-)

    RispondiElimina
  15. Sembrano veloci e semplici da preparare...e li mangerò tutti io perché mio marito odia le acciughe :-)

    RispondiElimina
  16. Che bell'idea preparare i pepenoni così, anche mio marito li adora, io invece non posso mangiarli, segno la ricetta.
    Bacio

    RispondiElimina
  17. Questa ricetta ha l'aria di essere molto appetitosa! Ci credo che tuo marito ne vada pazzo, sono semplici da fare ed hanno un'aria molto piemontese! Brava Cri, ti lascio anche qua i miei auguri per il tuo compleanno, passa una bella giornata!! un bacio grande

    RispondiElimina
  18. un piatto tradizionale che ho avuto modo di mangiare e che mi piace moltissimo !

    RispondiElimina
  19. Peperoni e acciughe?? Da provare! Buon inizio settimana Cri <3

    RispondiElimina
  20. Un piatto ricco di sapore, un ottimo antipasto

    RispondiElimina