Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

mercoledì 11 ottobre 2017

Biscotti al burro con lo sparabiscotti







Sono andata in un supermercato con la precisa intenzione di comprare stampi, formine o comunque qualche attrezzuccio da pasticceria: non certo perchè io non ne abbia... No, è che non resisto, come quando da piccola mi facevo comprare dalla mamma pentoline, piattini e tutto quello che, da grande, mi sarebbe piaciuto così tanto...
Ed ecco che, girando tra una corsia e l'altra, mi appare LUI: LO SPARABISCOTTI.
In realtà ne possiedo già uno che non ho nemmeno avuto il coraggio di tirare fuori dalla scatola: non so perchè, forse mi intimoriva...
Questo appartiene ad una linea che si chiama Ernesto ed il nome mi è subito piaciuto.
Allora ho preso una decisione: io ed Ernesto saremmo diventati amici... e così è stato: con un po' di calma ho imparato ad usarlo e, devo dire, che è davvero facile e divertente.
La ricetta che segue non è frutto di lunghe elucubrazioni mentali, è semplicemente scritta nella scatola dello sparabiscotti: mi sono fidata... ed ho fatto bene.
Se volete fare i biscotti con me ed Ernesto seguitemi in cucina.

Ingredienti :

Per i biscotti:

-3 hg di farina (00)
-2 hg di burro
-2 hg di zucchero
-1 fialetta di aroma vaniglia
-1 uovo

Per decorare:

-ciliegie
-zucchero in granella
-codette colorate


Cottura: 10 minuti in forno preriscaldato a 200°

Difficoltà: media

Costo: basso




Preparazione: la ricetta in se è molto semplice; è necessario però adottare alcune precauzioni: la più importante è che le teglie su cui verranno cotti i biscotti non devono essere nè imburrate nè rivestite con carta forno (in questo modo l'impasto dei biscotti aderirà alla piastra e si staccherà dallo sparabiscotti).
Mettere nel mixer il burro morbido, lo zucchero, l'uovo e l'essenza di vaniglia: azionare e lavorare sino a che l'impasto è omogeneo e quasi spumoso. A questo punto aggiungere la farina (gradualmente) e  proseguire la lavorazione sino a che otterrete una pasta liscia.
Montare la trafila che si preferisce (nella mia confezione ce ne sono dieci), dare all'impasto una forma cilindrica e infilarlo nello sparabiscotti.
Ora siete pronti per formare i biscotti.
Appoggiare lo sparabiscotti direttamente sulla teglia e premere sull'impugnatura fino a sentire uno scatto: ecco fatto, il biscotto è stato SPARATO.
Procedere così e, se si desidera avere biscotti di forma diversa, cambiare trafila.
Una volta esaurito l'impasto decorare i dolcetti con quello che si preferisce




 ed infornare tenendo presente che debbono essere appena dorati.
Avere l'accortezza di preparare almeno tre teglie perchè i biscotti vanno sparati su teglie fredde... 

 


Visto com'è divertente?! Tanti saluti e baci da me... e da ERNESTO!

20 commenti:

  1. Brava!!! Mi complimento davvero! Io con lo sparabiscotti ci ho litigato di brutto. Anzi con due ne ho litigato... Non so nemmeno come si chiamassero! Vederli fatti mi hanno sempre affascinato questi biscotti! Preparo il tè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eleni, alla fino , con l'impasto giusto sono facili...tu li prepari ad occhi chiusi, un abbraccio e grazie!

      Elimina
  2. Io ho questo attrezzo , amo fare i biscotti però non è così preciso devo provare con la tua ricetta, sarà questione di impasto!! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata Barbara, ti abbraccio!

      Elimina
  3. Tesoro oggi siamo di biscotti entrambe e devo dire che i tuoi sono davvero superlativi!!!!Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
  4. Ma sono bellissimi sembrano comprati in pasticceria. Devo comprarmi lo sparabiscotti. Un bacione e buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  5. I biscotti con la spara biscotti sono facili veloci e bellissimi! Ce l’ho e la uso di rado, dimentico di averla chissà perché! Quelli con la ciliegina sono deliziosi Cri!

    RispondiElimina
  6. Ma che delizie Cristina, sono molto carini e immagino come si sciolgono in bocca !

    RispondiElimina
  7. Quanto mi affascina lo sparabiscotti !!!! Guarda che meravigliosi biscottini hai fatto. Ci devo proprio fare un pensierino. Un grande abbraccio Cri

    RispondiElimina
  8. un vassoio ricco di bellezza e bontà, ma come fai ad essere sempre così attiva ?

    RispondiElimina
  9. Ciao Cristina,
    sono Luisella, una lettrice silenziosa del tuo blog.
    Se oggi ho deciso di scriverti è perchè abbiamo una cosa in comune...Ernesto! 😁
    Non l'ho ancora provato, ma l'ho comprato perchè mi ispirava simpatia.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Luisella, grazie per essere passata...anche io avevo acquistato in precedenza uno sparabiscotti, ma come ho scritto NON AVEVO CORAGGIO di usarlo...con Ernesto , invece è stato facile, provaci, vedrai che è semplice e poi l'impasto è perfetto, buona giornata e ancora grazie!

      Elimina
  10. Complimenti Cristina, sono bellissimi... e tanto golosi!!!!

    RispondiElimina
  11. Che vassoio meraviglioso, assaggerei un biscottino per tipo, ti sono venuti benissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  12. Bravissima Cristina, con il tuo amico Ernesto hai fatto un'ottimo lavoro!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. ho sempre pensato di comperare la sparabiscotti, vedendo come sono venuti bene i tuoi quasi quasi lo faccio ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. looks great 💝💝

    grlfashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. olá Cristina:
    ficaram lindos , maravilhosos !!
    tenho um aparelho da Marcato, que me dá muita alegria ao fazer biscoitos.
    amo biscoitos e estes amanteigados são divinos..
    grande abraço.
    :o)

    RispondiElimina
  16. Non ho mai ceduto all'acquisto della sparabiscotti ma adesso che vedo i tuoi perfetti come quelli di una pasticceria, mi viene una voglia pazzesca di rimediare!!
    Bravissima Cri e buon we <3

    RispondiElimina