Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 26 marzo 2018

Biscotti al burro....e Leonard


 




L' altro giorno sono andata a fare commissioni con mio figlio: l'aria era fredda e pungente e, per riscaldarci un attimo, siamo entrati nel bar di Biella dove andavo da ragazzina con il mio moroso (attuale marito) per un caffè, una bibita e, quando eravamo ricchi, un gelato o un panino.
Al bancone sempre lui: un signore simpatico con due occhi profondi e scrutatori per cui il tempo non sembra passato.
Dopo un attimo di attesa ad un tavolo, ci siamo resi conto che era meglio andare a consumare al bancone per velocizzare: la sala era gremita e il gestore era solo... velocissimo, ma solo.
Ad un certo punto entra un ragazzo con un bellissimo labrador nero, il ragazzo gli toglie il guinzaglio e il cagnone fa il giro e si accuccia di fianco al bancone, buono buono, ad aspettare.
L'oste si dà da fare, in un attimo i clienti sono tutti serviti, poi prende un piattino con tre biscottoni dal profumo meraviglioso e li offre al bau che, con garbo, se li gusta.
Mi permetto di chiedere se il cane è suo... La risposta è: "No, ma è un mio amico".
Il ragazzo, dopo avermi detto che il cane si chiama Leonard, dice che non può passare lì davanti se non lo accompagna all'interno... Eh, lì ci sono i biscotti!!!
Sono rientrata con il desiderio di uno dei biscotti di Leonard e come unico rimedio mi sono messa ad impastare... In poco tempo ho sfornato questi deliziosi biscottoni al burro.
Perchè vi ho raccontato questa storia? Perchè è stato un momento carino e perchè questi biscotti, la cui ricetta proviene dalla mia fantasia, sono assolutamente da provare...


Ingredienti per 30 biscotti:

-300 gr di farina 00
-150 gr di zucchero
-150 gr di burro morbido
-2 tuorli d'uovo
-1/2 bustina di lievito istantaneo
-la scorza grattuggiata di 1/2 limone biologico
-1 pizzico di sale


Cottura: 12/15 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: per prima cosa tirare fuori il burro dal frigo almeno un'ora prima del suo utilizzo (deve essere morbido).
Mettere in una ciotola la farina,  formare un incavo al centro e aggiungere il burro a pezzettini, lo zucchero, i tuorli, il lievito istantaneo, la scorza grattuggiata di mezzo limone biologico e un pizzico di sale.




Lavorare velocemente, quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti e ottenere un impasto omogeneo: se necessario, aggiungere un paio di cucchiai d'acqua fredda.
Formare quindi una palla e metterla in frigo per mezz'ora.

 


Passato questo tempo accendere il forno a 180°, stendere la pasta ad uno spessore di mezzo centimetro e ricavare i biscotti con la formina preferita.




Impastare nuovamente i ritagli e con essi formare altri biscotti.
Mettere i biscotti nella placca del forno rivestita con l'apposita carta 




ed infornare per il tempo previsto, sino a che i biscotti sono leggermente dorati. 
Se riempite due placche, tenete la seconda in frigo sino che è ora di sfornare la prima.
A cottura sfornare... 




Et voilà, i biscotti sono pronti! Leonard, sono sicura, ne addenterebbe almeno un paio. 
A presto, Cristina!

15 commenti:

  1. Pure io addenterei un paio, mica solo il cane! Bellissimi i biscottoni di Leonard, bella una pausa caffè col proprio figlio! Momenti preziosi! Un abbraccio Cristina, buona settimana Santa!

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, dalle foto mi sembrano molto morbidi forse li potrei provare.
    Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio, e provo a sorridere:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre avanti Tomaso, sorridiamo sempre!! Un abbraccio grande!

      Elimina
  3. A volte penso che quando sia ha voglia di qualcosa di buono si riesce a creare tutto a meraviglia così come tu hai realizzato questi biscotti davvero deliziosi.😘

    RispondiElimina
  4. e non sarebbe il solo...piacerebbe tanto anche a me!!
    bacini

    RispondiElimina
  5. ho letto con molto piacere il tuo racconto :-)
    i biscotti al burro, non c'è niente da fare... per me rimangono i più golosi! Buona settimana Cri

    RispondiElimina
  6. Ricetta particolare davvero, e molto invitante :)

    RispondiElimina
  7. Chicchina cara io penso che la maggioranza rinuncerebbe a tante cose ma non ad un dolcetto di qualsiasi tipo fosse esattamente il contrario di me che qualsiasi dolce anche perchè obbligata ma comunque mai stata golosa non sostuisce un bel panino di salame o mortadella comunque salato :) . I biscotti al burro mi piaccio uno solo prendo.... ciaooo un bacione.

    RispondiElimina
  8. hai creato davvero una piccola coccola golosa, ne prendo uno molto volentieri. Non so se riuscirò a ripassare prima di Pasqua, faccio tanti auguri a te e alla tua famiglia, un bacio !

    RispondiElimina
  9. Deliziosi questi biscotti e carino il racconto, ne prendo due per la pausa caffè.
    Un caro saluto :-D

    RispondiElimina
  10. dei biscotti dal sapore molto accattivante

    RispondiElimina