Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 5 aprile 2018

Ciambella al Nesquik







Questa ciambella ve la consiglio caldamente...proviene dal blog: La cucina di reginè della bravissima Antonella, o meglio dalla sua amica panettiera (Carmen) che la prepara per  clienti....è davvero squisita: morbida, soffice e cioccolatosa..mi sembrano qualità che bastano a fare di questo dolce una vera e propria coccola a colazione.
Non è per nulla difficile da realizzare: non si pesa nulla, si misurano gli ingredienti in tazze, infatti è anche chiamata la torta delle tazze; io ho usato una mug (un grosso tazzone cilindrico) ed ho ottenuto una bella ciambella che però ha avuto poca vita nella mia cucina: uno alla volta sono arrivati tutti: marito, figli nonna Maria e cane Argo compreso, tutti attirati dal profumo delizioso.
Da quando l'ho provata è diventata uno dei dolci da colazione preferiti a casa mia. Se volete provare questa bontà seguitemi che vi racconto come si realizza.


Ingredienti per uno stampo con diametro di 24 centimetri:


-3 uova
-1 tazza di zucchero
-1 tazza di Nesquik
-1tazza di olio di semi (io di girasole)
-1 tazza di acqua calda
-2 tazze di farina 00
-1 bustina di vanillina
-1 bustina di lievito per dolci
-burro e farina per lo stampo
-zucchero a velo per spolverare la ciambella

Cottura: 40 minuti in  forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso






Preparazione: dividere i tuorli dagli albumi; in una ciotola mettere  la farina, il Nesquik, la vanillina ed il lievito.
In una seconda ciotola montare i tuorli con lo zucchero, sino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere, sempre lavorando con le fruste l'olio e l'acqua caldaa filo.
 Inserire quindi il composto preparato precedentemente(farina, Nesquik, vanillina e lievito) e da ultimi unire gli albumi montati a neve ben ferma, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto.
Imburrare ed infarinare uno stampo per ciambella e versarvi il composto.
Infornare dunque in forno preriscaldato a centottanta gradi.
A cottura fare raffreddare, spoleverare di zucchero a velo e gustare in allegria!! 



Grazie per essere passati di qui e non dimenticatevi di mettere il like alla mia pagina facebook:
https://www.facebook.com/lachicchinaincucina/






8 commenti:

  1. La prima immagine appena aperto FB... sogno o son desta? La voglio!!! Mi sembra di sentirne il profumo! Adoro misurare con le tazze. Un abbraccio buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, nonostante le mie grosse difficoltà a mangiare, un pezzo lo proverei.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao caro Tomaso, piano piano si va avanti...mai mollare..un grande abbraccio a te!

    RispondiElimina
  4. Ottima. La proporrò per la colazione dei miei nipotini. Ciao.

    RispondiElimina
  5. le tue ricette sanno sempre di casa e di amore!

    RispondiElimina
  6. Qui non ci sono.... Nesquik adorava mia suocere ogni mattina la sua tazzonalatte e nesquik. E' dolce e passo buona domenica cara un abbraccio.
    (Passo io ma è certamente super buona )

    RispondiElimina
  7. Sembra di sentirne il profumo😋😋. Sicuramente da provare

    RispondiElimina
  8. Me lo ricordo che da bambino usavo molto il nesquick, mi hai fatto tornare indietro con il tempo un prodotto che si può usare in più modi

    RispondiElimina