Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 30 aprile 2018

Rotolo farcito


 




Mah... il nome forse non sarà troppo convincente, ma questo è: un rotolo di pasta biscotto farcito, cremoso e, come se non bastasse, ricoperto di panna.
Ovvio che non si tratta di un dolce light ma, dopo, un tot di chilometri macinati di buon passo, metteranno tutto a posto.
La pasta biscotto è versatile: io, dopo vari esperimenti e un giro veloce nel web, ho preso spunto (e poi adattato a mio gusto) da lei: una garanzia!!
Questa "base" si presta ad essere farcita in mille modi: fragole e panna, confettura, nutella e chi più ne ha più ne metta.
Io ho scelto di farcire il mio rotolo con una ganache al cioccolato fondente e panna.
Ho spruzzato di marsala la pasta biscotto e questo, a parer mio, è il tocco che fa di questo dolce una vera bontà: fresco e goloso.
Non è una ricetta difficile: mi piace postare preparazioni facilmente riproducibili, altrimenti il mio "lavoro" perde il suo senso, ovvero condividere la mia passione con chi passa di qui, descrivendo ricette che chiunque si cimenti possa realizzare.
E adesso vediamo insieme come realizzare quella che, secondo me, è una coccola vera...


Ingredienti:


Per la pasta biscotto:

-5 uova
-70 ml di olio di girasole
-100 grammi di zucchero
-80 grammi di farina 00
-1/2 bustina di lievito istantaneo
-1 bustina di vanillina
-la scorza grattuggiata di 1/2 arancia biologica


Per farcire:

-200 grammi di cioccolato fondente
-150 ml di panna da montare
-Marsala o altro liquore a piacere q.b.


Per decorare il rotolo in superficie:

-250 ml di panna da montare
-1 cucchiaio raso di zucchero a velo


Cottura: 15 minuti in forno preriscaldato a 170/180°

Difficoltà: media

Costo: basso




Preparazione: separare i tuorli dagli albumi.
Montare gli albumi in una ciotola con un pizzico di sale.
Aggiungere quindi, uno alla volta, i tuorli, inserendo il successivo solo quando il precedente è completamente inglobato.
Inserire ora la vanillina, la scorza d'arancia e l'olio, continuando a sbattere con le fruste elettriche.
Mescolare la farina al lievito ed aggiungerla con delicatezza all'impasto, mescolando dal basso verso l'alto.
Rivestire la placca del forno con l'apposita carta, versarvi il nostro preparato e livellarlo bene con una spatola di gomma (anche detta "la Marisa").




Infornare in forno preriscaldato a 170° per il tempo indicato.
A cottura capovolgere la pasta biscotto su un foglio di carta forno posizionato sul piano di lavoro.
Staccare ora con delicatezza la carta forno usata per la cottura.




Fare dunque raffreddare.
Nel frattempo spezzare il cioccolato e metterlo in un pentolino dai bordi alti e scioglierlo a bagnomaria aggiungendo la panna quando il cioccolato inizia a liquefarsi.
Mescolare bene e fare raffreddare.
Quando la crema è completamente fredda (e quindi semi-solida) montarla con le fruste elettriche.
Srotolare la pasta biscotto e spennellarla con il liquore scelto (io Marsala).
Spalmare dunque la crema ottenuta sulla base di pasta biscotto




 ed arrotolare con delicatezza.




Avvolgere il rotolo, chiuderlo "a caramella" e farlo riposare almeno due ore in frigorifero.
Nel frattempo montare la panna con lo zucchero a velo.
Quando sarà passato il tempo di raffreddamento decorare il rotolo con la panna usando una sac à poche...




 A presto, Cristina.



13 commenti:

  1. non posso vedere queste cose :( sono a dieta...meravigliaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, vedere queste cose per me! Mi fa semplicemente sognare!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio, proviamo a sorridere:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Il rotolo è un classico intramontabile.. che goloso!!!! smack

    RispondiElimina
  4. Io dono dell’idea che si possa rendere light alcuni dolci ma altri devo essere fatti come Da ricetta originale. E uno ne mangia una fettina invece che due ma se lo gusta come si deve. Brava Cri! 👏

    RispondiElimina
  5. Adoro i rotoli di pasta biscotto...il tuo pazienza se non è light...

    RispondiElimina
  6. I rotoli sono sempre una grande prova in cucina, sei stata bravissima

    RispondiElimina
  7. Dire che ti è uscito perfetto, è superfluo! Comincio a camminare subito! E' buonissimo!

    RispondiElimina
  8. stagoloso e perfettamente riuscito!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. golosamente buono oltre che bello a vedersi..
    complimenti!!

    RispondiElimina
  10. Ma Cri, anche questa è un'altra ricetta iper favolosa...Che voglia di venire a fare merenda da te! :)

    RispondiElimina
  11. Davvero perfetto! Io lo faccio solo a Natale..devo assolutamente rimediare a replicarlo anche durante l'anno ^_*

    RispondiElimina
  12. E' un rotolo strepitoso! Si mangia con gli occhi. Un bacio

    RispondiElimina