Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Crocchette di patate con rucola e olive







Le crocchette/polpette sono un modo meraviglioso per "riciclare" alimenti che si aggirano nel frigo tristemente in cerca di più degna destinazione.
Tutte le volte che riesco a recuperare un avanzo sono molto soddisfatta per rispetto a chi, ancora oggi, fa fatica a procurarsi il cibo.
Le polpette poi piacciono a tutti: sono una pietanza irresistibile che rende felici grandi e piccini.
E allora tutti nella mia cucina virtuale per vedere insieme come realizzare le mie polpette di patate con rucola e olive...


Ingredienti.

Per le crocchette:

-300 gr di patate
-250 gr di ricotta
-70 grammi di olive nere denocciolate
-4 uova
-3 cucchiai di parmigiano
-1 mazzetto di rucola
-pangrattato e farina per la panatura
-sale
-pepe
-origano
-olio di semi per friggere.


Cottura: 5/6 minuti per la frittura

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: per prima cosa pelare le patate,  lessarle poi in acqua salata. Schiacciarle, quando sono ancora calde, con lo schiacciapatate. 
Mettere la purea ottenuta in una ciotola.
Aggiungere due uova, le olive tritate, il sale, il pepe e l'origano.
Inserire la rucola lavata e spezzettata, la ricotta e formare delle crocchette con forma allungata.
Sbattere le due uova rimanenti con poco sale.
Passare le crocchette prima nell'uovo, poi nella farina e, quindi, nel pangrattato.
Friggere in un largo tegame con abbondante olio di semi fino a che sono dorate; scolarle e salarle leggermente.




 Buon appetito!! A presto, la Chicchina.





Commenti

  1. Molto sfiziose queste crocchette, perfette anche per un ghiotto aperitivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero molto buone,grazie per il commento e complimenti per il tuo blog cui mi sono unita ora.Sono alle prime armi e non so come muovermi in questo ambiente ,a parte la cucina che è la cosa che più mi riesce naturale. Se hai qualche consiglio da darmi ti ringrazio sin d'ora

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Già le crocchette sono irresistibili, queste sono addirittura arricchite!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  4. Hai detto bene, tutte le crocchette sono ottime ,se poi aggiungiamo qualche ingrediente appetitoso vanno via che è un piacera...ciao e grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro riciclare gli avanzi o comunque usarli per ottenere qualcosa di buono e nuovo e condivido in pieno la tua idea sul fatto che sia un modo di mostrare rispetto per chi non ha da mangiare. L'idea delle polpette di patate non mi è nuova ma non le ho mai preparate cosi quindi sono molto contenta di provare la tua ricetta.
    Saluti,
    Flo

    RispondiElimina
  6. Cristina, le tue sorprese culinarie sono sempre degli high light culinari di alta classe....sai unire la semplicità degli ingredienti, la preparazione ed il metodo di cottura fino a farne una sinfonia di sapori unici e gustosissimi da non dimenticarli mai più....BAVISSIMA !!! Se te lo dico io, qualcosa di vero c'è sempre....lo sai bene...È TUTTO VERO !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luciano, sei sempre gentile e generoso nei tuoi commenti.. Ti ringrazio tanto.

      Elimina
  7. mia figlia ne andrebbe pazza, ma anch'io! Saranno senz'altro buonissime!

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram