Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Torcetti alla birra

 

 


I torcetti sono un dolce tipico di Biella, da molto pensavo di realizzarli.
Questa non è di certo la ricetta originale: è un modo alternativo, veloce e gustosissimo per prepararli senza assolutamente compromettere il gusto meraviglioso....anzi.
Li ho visti nel blog  "In cucina con Reginè" della bravissima Antonella, che ringrazio.
Ho deciso di sperimentare questa ricetta praticamente all'istante e ne sono rimasta entusiasta! Ovviamente ho raddoppiato le dosi e, malgrado questo, dei dolcetti non c'è più traccia.
Non necessitano di lievito...ci pensa la birra. Sono certa che il risultato, se avrete il buon cuore di seguirmi, non vi deluderà...tutti in cucina!!

Ingredienti  per circa 30 torcetti:

-500 gr di farina
-250 gr di burro morbido
- 6 cucchiai di zucchero
-120 ml di birra
-zucchero di canna


Cottura: 20/21 minuti


Difficoltà: media


Costo: basso




Preparazione: per prima cosa mettere la farina con lo zucchero e il burro morbido in una ciotola, aggiungere la birra e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e fare riposare in frigorifero per una mezz'ora.
Passato questo tempo riprendere l'impasto, staccare dei pezzettini del peso di 25 grammi e formare dei cilindri lunghi circa dieci centimetri: sovrapporre dunque le estremità ottenendo i classici torcetti.
Passare i torcetti nello zucchero di canna, premendo leggermente per rivestirli in modo uniforme.
Porre i torcetti in una teglia da forno rivestita con l'apposita carta, spruzzarli leggermente d'acqua e infornarli in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti.
Estrarre la teglia dal forno, spruzzare nuovamente i biscotti e infornare  per 5/6 minuti.
Il risultato è veramente notevole, vi consiglio di provarli....io vi aspetto sempre qui nella mia cucina.
Baci, la Chicchina.

Commenti

  1. que delícia !!
    adorei a receita...
    grande abraço e bom fim de semana !!
    :o)

    RispondiElimina
  2. Ah... anche a Torino li facciamo 😁 Che variante particolare con la birra.. sono curiosissima .. me ne "allunghi" uno?

    RispondiElimina
  3. Ricetta interessante! Mi piacerebbe sperimentarla con due diversi tipi di birra! Un abbaccio, alla prossima!

    RispondiElimina
  4. Che ricetta sfiziosa, assolutamente da provare!!!
    Baci e buon we

    RispondiElimina
  5. Stupendi e sicuramente golosissimi, bella ricetta da provare!

    RispondiElimina
  6. Particolari con la birra nell'impasto! saranno ottimi.. un bacione e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  7. Cara Cristina, lo sai che di questi troncetti, non li ho mai assaggiati, devono essere squisiti!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. La luce di queste foto è davvero fantastica e scalda il cuore...il mio pancino invece vorrebbe essere "scaldato" da questi torcetti :-P devono essere squisiti :-P

    RispondiElimina
  9. Sembrano proprio buoni, complimenti. Un bacio CRI!!!!

    RispondiElimina
  10. A quest'ora un bel biscotto è l'ideale!!

    RispondiElimina
  11. Le tue fotografie delle ricette mi fanno sempre sentire a casa, in un posto accogliente!

    RispondiElimina
  12. Mi piace l'idea della birra, chissà che buoni!
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  13. Non conosco questi dolcetti ma se c'è la birra devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  14. Deliziosi!

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Sicuramente buonissimi e troppo golosi,da provare assolutamente,la presenza della birra li rende speciali:))non immagini quanto li vorrei assaggiare,bravissima come sempre Cristina:)).
    Un bacione e buona domenica:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  16. li ho spesso visti proposti al vino, raramente alla birra, ma...
    tu quale sceglieresti?
    chiara o scura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patalice, benvenuta!!! io ho usato una birra chiara e credimi chi prepara questa ricetta la rifà molto presto, Ciao!

      Elimina
  17. Devono essere di una bontà unica!!!
    Bravissima Cris!!

    RispondiElimina
  18. Ahhh ecco...vedi? Io non li ho spruzzati d'acqua una seconda volta e rimessi in forno per altri 5-6 minuti. Stai a vedere che magari anche questo contribuisce a dare loro quella consistenza friabile che ai miei - nella versione alla birra- è venuta a mancare (come ti scrivevo sul mio blog, quelli con la birra che ho provato a fare io sono rimasti friabili ma...simili a biscotti di frolla).
    Mi segno questa tua versione!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram