Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Pesto con zucchine crude e nocciole






Lo ammetto: ero un po' diffidente anche io. L'utilizzo delle zucchine crude per un pesto mi lasciava al quanto perplessa.
Questo pesto è stato, invece, una piacevolissima sorpresa.
Negli ultimi tempi, nel web, girano "pesti" di tutti i tipi: quello di zucchine andava ovviamente provato.
Ho elaborato la ricetta a mio gusto e sostituito i pistacchi e le mandorle che, generalmente, vengono utilizzati con le mie amate nocciole.
Posso dire?? Una bontà!! Buonissimo come condimento di una pasta e MERAVIGLIOSO spalmato su fette di pane casereccio leggermente grigliato, per bruschette buonissime e sfiziose.
Per la buona riuscita di questa preparazione è necessario adottare alcuni accorgimenti: le zucchine devono essere piccine e freschissime, bisogna eliminare il più possibile la loro acqua di vegetazione e l'olio deve essere di buona qualità. 
Questo "pesto", che poi un pesto vero e proprio non è, si conserva 3/4 giorni in frigorifero in un barattolo di vetro ed un velo di olio d'oliva in superficie... Ma come si fa a conservare una cosa così buona? SI MANGIA!!!
Seguitemi che lo prepariamo insieme...


Ingredienti:

-200 gr di zucchine freschissime
-70 grammi di nocciole (pelate e tostate)
-70 grammi di parmigiano
-30 grammi di basilico (meglio di più che di meno)
-1 spicchio d'aglio piccolo
-120 ml di olio extravergine d'oliva
-sale
-pepe nero macinato al momento

Cottura: /

Difficoltà: bassa

Costo:basso



Preparazione: lavare, asciugare, spuntare le zucchine e poi grattuggiarle alla julienne (con la gratuggia dai fori larghi).
Cospargere leggermente le zucchine di sale e lasciarle riposare una decina di minuti affinchè eliminino l'acqua di vegetazione: strizzarle dunque molto bene e metterle nel mixer o nel minipimer con le nocciole, il parmigiano, lo spicchio d'aglio, il basilico lavato ed asciugato con delicatezza, il sale ed il pepe.




Aggiungere dunque poco olio della quantità prevista e azionare il mixer.
Dopo uno/due minuti aggiungere, a filo, tutto l'olio.




Ecco pronto il pesto di zucchine... Grazie per essere passati.
Un abbraccio.

Commenti

  1. Molto interessante e invitante! Brava Cri

    RispondiElimina
  2. Cara Crestina, complimenti per questo pesto molto speciale!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Sono incuriosita da questo pesto che proverò senz'altro, vista anche la quantità di zucchine che produce l'orticello. Grazie e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Cristina io amo le cosette per condire la pasta o da spalmare su crostini o pane abbrustolito!devo fare questo pesto favoloso che hai presentato oggi.
    Buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Lo sai che ti seguo sempre e ogni tanto mi dimentico di commentare! Mamma mia, Cri che buono questo pesto, lo farò sicuramente! :) E poi ti volevo ringraziare per tutto il resto, che fai sempre tanto bene all'anima! Un bacione grande grande!

    RispondiElimina
  6. Un pesto diverso dal solito che mi stimola molto a provare

    RispondiElimina
  7. Fatto stasera. Senza aglio - sostituito nocciole con mandorle- aggiunto ricotta freschissima di fattoria- risultato: successone! Grazie dell'idea! !

    RispondiElimina
  8. Molto sfizioso questo pesto, ottimo a crudo!

    RispondiElimina
  9. adoro il pesto di zucchine crude, mai provato però con le nocciole! da fare assolutamente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Un'ottima alternativa al mio pesto! Buona domenica :)

    RispondiElimina
  11. Il mio orticello mi sta regalando tante belle e fresche zucchine..proverò il tuo super pesto!!

    https://nettaredimiele.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. L'anno scorso ne feci uno anch'io con le zucchine crude e fu un vero successo :-) non vedo l'ora di provare il tuo e con le zucchine fresche dell'orto sono certa che sarà divino :-)
    Buona giornata Cri <3

    RispondiElimina
  13. buonissimo per pasta e bruschette ma credo sia perfetto anche per il riso in bianco, deliziosa ricetta Cristina ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Delizioso, Cristina. Un'ottima alternativa al classico Pesto.
    Baci!
    MG

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram