Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Brioche morbidissime con ricotta e limone




 


Alzarsi al mattimo e trovare  una brioche profumata vicina alla tazza del te è una coccola vera... Se poi la brioche è fatta con le proprie mani è proprio un regalo.
Preparo queste morbidissime bontà da sempre: hanno il pregio di rimanere soffici soffici anche il giorno successivo... Anche per quello seguente, ma questa è un'eventualità improbabile visto la loro golosità.
Sono completamente senza burro, hanno relativamente poco zucchero ma sono morbidissime grazie alla ricotta.
Si tratta di una preparazione superfacile: un impasto che si può realizzare sia con la planetaria che a mano e ha due tempi di lievitazione... Tutto lì!! Niente pieghe, lievitini o procedure particolari, spesso necessarie.
Sono buonissime farcite con confetture, crema al cioccolato o anche così... in purezza.
Vediamo insieme come si preparano...


Ingredienti per 11 brioches:

-550 gr di farina 00
-110 gr di zucchero
-200 gr di ricotta
-2 uova
-50 ml di olio di semi
-140 ml di latte+quello necessario per spennellare
-la scorza grattuggiata di un limone biologico
-1 bustina di lievito di birra in polvere
-zucchero a velo 





Cottura: 25 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, la ricotta, la buccia di limone grattuggiata,le uova, l'olio, il latte tiepido in cui avrete sciolto il lievito e lavorare molto bene. Come anticipato, è possibile farlo sia a mano che con la planetaria.
Quando avrete ottenuto un impasto morbido ed elastico, trasferirlo in una seconda ciotola leggermente unta con poco olio, coprire con la pellicola e fare lievitare per due ore e mezza o comunque fino al raddoppio.
Passato questo tempo riprendere l'impasto, lavorarlo brevemente per sgonfiarlo e stenderlo formando un cerchio con diametro di circa quaranta centimetri con uno spessore di mezzo centimetro.
Formare le brioches tagliando dei triangoli dalla circonferenza del cerchio sino al suo centro.
Ora arrotolare ogni triangolo sempre dalla circonferenza sino al centro.
Mano mano che formate i dolci posizionarli direttamente sulla placca del forno rivestita con l'apposita carta, avendo cura di metterli un po' distanziati perchè lievitano parecchio.




Fare dunque lievitare un'altra ora coprendo la placca con la pellicola.





Ora le nostre brioches sono pronte per essere cotte: spennellarle con un po' di latte ed infornarle per il tempo previsto, sempre tenendo conto della POTENZA del vostra forno!
A cottura spennellare altre due volte le brioches con il latte e, quando sono tiepide, spolverarle con zucchero a velo.





un abbraccio a chi è passato di qui, Cristina!

Commenti

  1. Che meraviglia! Ne avrei voluto proprio uno per colazione!

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, ecco qualcosa che mi piace tanto per la prima colazione, sono buonissimi.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Golose le tue brioches! Buona settimana Cri

    RispondiElimina
  4. Sai che ti dico? Le faccio subito!

    RispondiElimina
  5. Cara Cri...come vorrei essere coccolata così...trovando queste meravigliose brioches che mi aspettano per la mia colazione... superbrava!!!

    RispondiElimina
  6. La ricotta regala morbidezza e limone aggiunge un ottimo sapore

    RispondiElimina
  7. Queste brioches si mangiano con gli occhi. Soffici come una piuma, profumate di ricotta e limone una coccola per la colazione, una coccola all'ennesima potenza se fatte in casa. Una grandissima soddisfazione. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Mi sembra di sentire il profumo.....deliziose :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Che invidia una bella prima colazione cosi

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia Cri! Ora per non fare preferenze vado a vedere anche le altre :) Bacione

    RispondiElimina
  11. Iniziare la giornata con queste delizie è il top, bravissima !

    RispondiElimina
  12. Ma che risultato eccezionale!! Complimenti Cri!

    RispondiElimina
  13. Buoni ma io devo glissare...buona giornata

    RispondiElimina
  14. Svegliarsi e trovare queste brioches è più di una coccola, è un sogno !!!!! Ciao Cri, non sai quanto sia felice di essere qui <3

    RispondiElimina
  15. Ti sono venute benissimo, sembrano quelle del bar e si vede che devono essere morbidissime. Un bacione cara e felice giornata.

    RispondiElimina
  16. La prossima volta proverò a coccolarmi con i tuoi cornetti con impasto alla ricotta! Mi segno la ricetta! Bravissima

    RispondiElimina
  17. Fatte, sono davvero molto buone grazie, Valentina

    RispondiElimina
  18. Sublimi! Si potranno fare anche con pasta madre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia...penso non ci siano problemi, ma questa ricetta è nata così..non ho provato varianti , visto il risultato..se le provi fammi sapere...un abbraccio!

      Elimina
  19. Mi era sfuggita questa meraviglia. Ne faccio immediatamente tesoro. Grazie, Cristina!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram