Facebook

Gazpacho








Il Gazpacho  è una zuppa fredda originaria dell' Andalusia.
Si tratta di una delle ricette spagnole più famose nel mondo: un tempo veniva consumata dai contadini per rinfrescarsi durante il lavoro nei campi, quando le temperature erano torride.
Ad oggi viene presentato (oltre che come primo) come antipasto o come cocktail, a volte con l'aggiunta di cubetti di ghiaccio.
Il gazpacho viene preparato con verdure frullate o tritate e successivamente passate al setaccio: pomodori, cetrioli, peperoni e cipolla in quantità variabile, mollica inzuppata nell'aceto e un generoso filo d'olio sono gli ingredienti principali.
Il gazpacho è ricco di vitamine e povero di calorie... Insomma, un perfetto piatto estivo da consumare con gusto e con zero sensi di colpa: è bello, profumato, e racchiude in se tutti i sapori e i colori dell'estate.
Quello che vediamo insieme è, in realtà, il gazpacho andaluso perché gazpacho è un termine che si riferisce a qualsiasi tipo di zuppa, sia calda che fredda.
Vediamo insieme come preparare questa fresca bontà...


Ingredienti:

-600 gr di pomodori maturi
-1 peperone rosso
-i peperone verde
-1 cetriolo del peso di 200 gr circa
-1 spicchio d'aglio
-1 piccola cipolla
-100 gr di mollica di pane
-100 ml di olio d'oliva
-40 ml di aceto di vino bianco
-acqua fredda q.b.
.sale
-pepe nero


Cottura:/

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: spezzare la mollica di pane, metterla in una ciotola e aggiungervi l'aceto e tanta acqua, quanta necessaria a coprirla completamente. Lasciare a bagno fino a quando si ammorbidisce e strizzarla.




Pelare ed affettare il cetriolo, lavare, tagliare ed eliminare filamenti e semi ai peperoni.
Sbucciare e affettare la cipolla e l'aglio.
Lavare e tagliare a pezzi i pomodori




Mettere nel mixer i pomodori, il cetriolo, la cipolla, l'aglio e i peperoni




e frullare sino ad ottenere una crema densa: aggiungere la mollica strizzata e l'olio a filo continuando a frullare.
Aggiustare di sale e di pepe.
Passare la crema al setaccio...




Il nostro gazpacho è pronto: servire ben freddo accompagnato da crostini di pane. Un abbraccio, la Chicchina.

Commenti

  1. Summer recipes 😊 thanks for your sharing 😊

    RispondiElimina
  2. Buonissimo l'adoro, buona serata

    RispondiElimina
  3. Cara Cristina, penso che sia veramente delizioso.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Molto interessante qualcosa di cosi fresco ci vuole durante l'estate

    RispondiElimina
  5. Quest'anno non l'ho mai fatto..ma ti assicuro che mi hai fatto venire una gran voglia di rimediare!!
    Buon we Cri e a presto!

    RispondiElimina
  6. Lo adoro! Grazie per aver postato la ricetta perchè la devo proprio provare. Un bacio

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Instagram