Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

La crostata mandarina







Adoro preparare le crostate: trovo siano golose e versatili, visto che possono essere farcite in tantissimi modi, dando sfogo alla fantasia o seguendo i propri gusti personali.
La crostata mandarina è nata per caso: avendo io comprato una cassettina di mandarini vuoi che non ne usassi una parte per preparare un dolcetto? Ecco allora questa crostata deliziosa e profumata, che ho realizzato abbastanza velocemente grazie all'impiego di un rotolo di pasta frolla del banco frigo (io Stuffer, una ditta che è sinonimo di qualità).
Al guscio di frolla viene data una prima veloce cottura, si prepara quindi il ripieno di ricotta profumato al mandarino e rum e, da ultimo, si decora la superficie del dolce con fette di mandarino tagliate sottilmente: una spolverata di zucchero e via in forno...
Se l'idea vi piace infilatevi il grembiule e tutti in cucina a vedere come realizzare questa bontà!


Ingredienti:

Per la base:

-1 rotolo di pasta frolla rotonda Stuffer da 250 gr

Per il ripieno:

-250 gr di ricotta
-80 ml di panna da cucina
-2 uova
-3 cucchiai di zucchero
-2 cucchiai di farina
-il succo e la scorza di 3 mandarini (circa 50 ml)
-2 cucchiai di rum

Per guarnire:

-4 mandarini
-2 cucchiai di zucchero semolato
-30 gr di burro morbido
-zucchero a velo


Cottura: 10 minuti per il guscio in forno preriscaldato a 190° e 30 minuti alla stessa temperatura per la crostata finita

Difficoltà: media

Costo: medio




Preparazione: rivestire il fondo di uno stampo con diametro di ventiquattro centimetri e il bordo apribile con la carta forno.
Adagiarvi la base di frolla, bucherellarla con i rebbi di una forchetta, cuocere in forno preriscaldato per dieci minuti e fare intiepidire.
Nel frattempo dividere le uova: mettere i tuorli in una ciotolina e montare a neve ben ferma gli albumi.




Mettere in una ciotola la ricotta, i tuorli, la panna, lo zucchero, il rum e lavorare velocemente, sino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Aggiungere quindi la farina, la buccia di tre mandarini grattuggiata e il succo di quattro mandarini filtrato.
Da ultimo aggiungere all'impasto gli albumi montati a neve ben ferma.
Affettare quindi i mandarini, avendo cura di utilizzare un coltello molto affilato.
Appena il guscio è tiepido farcirlo con la crema al mandarino e livellarla bene.




Disporre le fettine di mandarino sulla superficie del dolce, spolverare con lo zucchero, distribuire i fiocchetti di burro ed infornare per il tempo previsto.




La nostra mandarina è pronta: non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima ricetta...




Un abbraccio, la Chicchina.

Commenti

  1. Trovo simpaticissimo il nome "crostata mandarina" ma trovo deliziosa la crostata stessa ^_^
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  2. che bella questa crostata! molto scenografica e buonissima!

    RispondiElimina
  3. BELLA E GOLOSA, COMPLIMENTI. BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Per me è una novità, adoro i mandarini e questa crostat deve per forza essere buona.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. ma che bella, deve essere freschissima e molto aromatica

    RispondiElimina
  6. Buongiorno carissima, che dire? Semplicemente WOW!!! Io non sono molto capace con i dolci, forse perchè li mangio pochissimo e non mi impegno, ma questa vorrei davvero assaggiarla. Non è poi neanche difficile provare a farla,una di queste domeniche ci provo e ti farò sapere? Ma sai che dalla descrizione riuscivo a sentire il profumo di ricotta,rum e mandarini? Bravissima. Un abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram