Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Torta con muesli e pesche





Preparo spesso torte per la colazione e spesso lo faccio utilizzando quello che offre la dispensa aggiungendo della frutta di stagione; è il caso di questa torta con muesli e pesche: l'ho realizzata senza burro e aggiungendo una piccola quantità di cioccolato fondente. 
Vi devo dire che la famiglia ha gradito molto questo esperimento e, via una fetta e sotto l'altra la torta è finita in un battibaleno.
Naturalmente potrete sostituire le pesche con la frutta che preferite ma vi consiglio di sceglierne comunque di succosa: questo conferirà al dolce il giusto grado di umidità. Anche per il muesli scegliete quello che vi piace o che avete a disposizione (il mio aveva, oltre ai cereali e alla frutta secca, della golosa frutta disidratata)
La ricetta, come vedrete è facilissima e si realizza in pochi minuti.
Sarà ancora più buona se la conserverete in frigorifero.
Allora accendete il forno che prepariamo questa buonissima torta...

Ingredienti:

-300 gr di farina 00
-150 gr di zucchero
-3 uova
-80 ml di olio di semi di girasole
-200 ml di latte
-200 gr di muesli
-il succo di 1 limone
-scorsa grattugiata di 1/2 limone biologico
-la polpa di 2 pesche
-50 gr di cioccolato fondente
-1 bustina di lievito
-1 pizzico di sale
-burro e farina per lo stampo
-zucchero a velo a piacere

Cottura:50 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: in una grande ciotola montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, il succo di limone e metà della sua buccia grattugiata.
Aggiungere, a filo, l'olio e il latte.
Inserire quindi la farina mescolata al lievito e il pizzico di sale.
Aggiungere il muesli e mescolare bene. Sbucciare e tagliare a pezzetti le pesche ed unirle all'impasto.
Imburrare e infarinare uno stampo con il bordo apribile e diametro di ventiquattro centimetri; versarvi l'impasto e livellarlo.
Infornare il dolce in forno preriscaldato a 180° e cuocere per il tempo indicato, tenendo presente che ogni forno è una storia a sé. La superficie della torta deve apparire comunque dorata.
A cottura ultimata lasciare la torta in forno per cinque minuti con lo sportello socchiuso.
Sformarla quando sarà fredda e cospargerla, a piacere con lo zucchero a velo.




La nostra torta con muesli e pesche è pronta, un abbraccio, la Chicchina.

Commenti

  1. Mi piace (e sorprende!!) la presenza del muesli in questa torta perché credo che valorizzi il gusto della pesca. Un ottimo modo per iniziare una nuova giornata.
    A presto.

    RispondiElimina
  2. Este pastel pinta muy bien :-)))

    RispondiElimina
  3. Thanks for your sharing 😊 have a lovely day 😊

    RispondiElimina
  4. Cara Cristina, tu sai che sono molto goloso, e una torta così la prenderei subito!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Una torta molto golosa, brava!!!!

    RispondiElimina
  6. Che idea inserire il muesli nell'impasto! Deve essere proprio buona.. smack

    RispondiElimina
  7. Dev'essere davvero squisito il muesli nell'impasto, specie in abbinamento le pesche, che secondo me sono il frutto estivo più dolce e succoso che ci sia. Complimenti davvero Cri per questa torta deliziosa. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  8. Il sapore particolare e rustico del muesli abbinato alla dolcezza delle pesche deve essere davvero sorprendente, Cristina. Ottimo spunto, come sempre.
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  9. Sai che adoro questo tipo di torte rustiche e golose!
    La proverò di sicuro!
    Un abbraccio cara Cristina, felice serata!

    RispondiElimina
  10. Molto golosa 😋😋😋ottima proposta, da provare! Buon we

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram