Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Bicchieri con pere alla cannella, crema al mascarpone e biscotti di riso

 



Oggi vi voglio parlare di un dessert davvero delizioso: si tratta di bicchieri composti da uno strato di pere cotte alla cannella, uno di biscotti di riso leggermente spruzzati di rum, uno con crema di mascarpone e crema di nocciole e uno di crema di mascarpone con miele; per guarnire il tutto ho aggiunto delle nocciole caramellate con zucchero di canna integrale... Insomma, un tripudio di sapori e di profumi che dovete assolutamente provare.
I biscotti di riso sono quelli del Biscottificio Cervo: un'eccellenza tutta biellese.
Il Biscottificio Cervo è una ditta che produce, da oltre un secolo, prodotti di pasticceria artigianale di altissima qualità. 
Nel loro punto vendita di Chiavazza e nel loro shop online potrete trovare prodotti per la colazione, prodotti di pasticceria e prodotti legati alle ricorrenze: non c'è biellese che, in vista del Natale, non acquisti un panettone Cervo... Io, personalmente, adoro quello ai frutti esotici.
Ma torniamo al nostro squisito dessert: si tratta di una ricetta facile, anche se richiede diverse preparazioni. Lo prepariamo insieme? Tutti in cucina...


Ingredienti per 4 bicchieri:

-10 biscotti di riso (io Biscottificio Cervo)
-poco rum chiaro

Per le pere alla cannella:

-4 pere mature (io williams)
-2 cucchiai di zucchero
-2 cucchiai di succo di limone
-1 pizzico di cannella

Per la mousse di mascarpone:

-200 gr di mascarpone
-250 ml di panna da montare
-3 cucchiai di crema di nocciole
-2 cucchiai di miele

Per guarnire:

-50 gr di nocciole
-2 cucchiai di zucchero di canna integrale

Cottura: 5 minuti per tostare le mandorle + 2/3 minuti per caramellarle + 15 minuti per la cottura delle pere

Difficoltà: media

Costo: basso


Preparazione: pelare le pere, eliminare semi e torsolo e dunque tagliarle a fettine.
Metterle in un pentolino con il fondo pesante e cuocerle con i due cucchiai di zucchero, il succo di limone, la cannella e, se necessari, un paio di cucchiai d'acqua. Fare raffreddare.
Distribuire le nocciole nella placca del forno e cuocerle per cinque minuti a 200°, poi sfornare e, quando le nocciole sono tiepide, eliminare la pellicina sfregandole tra le mani.
Per caramellarle metterle in un padellino antiaderente su fuoco medio-alto, aggiungere lo zucchero di canna e, mescolando continuamente, cuocere per due o tre minuti; adagiarle quindi distanziate su un foglio di carta forno.
Occupiamoci ora delle mousse: montare con le fruste elettriche il mascarpone con la panna.
Ad un terzo della massa aggiungere la crema di nocciole e lavorare sino ad ottenere una mousse omogenea.
Ai due terzi di mousse rimanenti aggiungere il miele.
Comporre ora i bicchieri: distribuire le pere ormai fredde sul fondo, fare dunque uno strato con i biscotti di riso sbriciolati in modo grossolano e bagnare con poco rum. 
Mettere le mousse in due sac à poche e aggiungere prima uno strato di mousse con la crema di nocciole e quindi uno con la mousse con il miele.
Decorare infine con le nocciole tostate e caramellate.





I nostri bicchieri sono pronti.
Un abbraccio, la Chicchina.





-


Commenti

  1. Un dessert meraviglioso… buona serata cara. Visiterò il sito del biscottificio Cervo.

    RispondiElimina
  2. Troppo golosi, molto invitanti!!!

    RispondiElimina
  3. Un dolce perfetto anche per le vicinissime festività!
    Bravissima!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. Ma che golosità!!! Guarda, sarà che è quasi ora di merenda ma ci starebbe benissimo adesso un bel bicchierino dei tuoi. Buonissimo!

    RispondiElimina
  5. Facendo scorrere le tue ricette questa mi ha particolarmente colpita per praticità e bontà. Io adoro preparare i dolci nei bicchierini o come nel tuo caso barattoli. Trovo che siano delle preparazioni molto eleganti e pratiche.
    Un saluto Paola

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram