Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 24 gennaio 2017

Ravioli radicchio e robiola su crema di patate

 




A volte mi lancio e, se lo faccio, esagero.
Talvolta il risutato non soddisfa le mie aspettative, ma ogni tanto vengo ripagata della mia audacia; è successo così: andando in macchina e facendo zapping tra i vari canali radio,  mi è capitato di sentire uno chef che descriveva la ricetta di ravioli (non al radicchio e robiola) su crema di patate. "Che bel titolo..." mi sono detta "...vuoi che io non ci provi?!".
Neanche arrivata a casa, mi sono messa all'opera: impasta di qui e trita di là, in relativamente poco tempo ecco i miei ravioli.
Li porto a tavola e dopo un primo attimo di diffidenza sono, diciamo così, evaporati.
Peccato che Natale sia passato, altrimenti sarebbe stato un primo perfetto.
Però c'é Pasqua, ma chissà prima di allora quante me ne inventerò!!!
Se volete vi spiego come preparare questa bontà!!

Ingredienti:

Per i ravioli:

-4 hg di farina
-4 uova di medie dimensioni
-2 cucchiai di olio d'oliva
-sale q.b.

Per il ripieno:

-2 hg di radicchio di Chioggia
-1 cipolla media
-1 hg di robiola
-2 cucchiai di parmigiano
-sale
-noce moscata


Per la crema di patate:


-2,5 hg di patate
-3 cucchiai di olio d'oliva
-1 cipolla piccola
-latte q.b.
-sale
-pepe

Per condire:

-40 grammi di burro
-50 grammi di parmigiano




Cottura: 3/4 minuti per i ravioli, 7/8 minuti per il radicchio, 15 minuti per la crema di patate.

Difficoltà: media

Costo: basso




Preparazione: per prima cosa pensiamo alla sfoglia per i ravioli.
Mettere la farina a fontana e al centro inserire le uova, il sale e l'olio: lavorare prima al centro con una forchetta e poi iniziare ad impastare.
Quando avrete ottenuto una pasta liscia ed omogenea, avvolgerla nella pellicola e farla riposare almeno mezz'ora (in questo modo si stenderà meglio....Ma quante ne so!?).
Ora pensiamo  alla crema di patate.
Scaldare l'olio in una padella, aggiungere la cipolla tritata e farla appassire: pelare e tagliare a dadini le patate, salare, pepare e cuocere per almeno dieci minuti.
Quando le patate sono tiepide aggiugere tanto latte quanto basta ad ottenere una crema semi-liquida: quindi, tenerla in caldo dentro un pentolino.
Per il ripieno: fare appassire la cipolla nell'olio, inserire il radicchio cui avrete spezzettato le foglie, salare, pepare e ripassare per pochi minuti, fino a che cambia colore e si "asciuga".  Fare raffreddare.
Ora mettere il radicchio, la robiola e due cucchiai di parmigiano nel mixer: frullare fino a che gli ingredienti sono ben amalgamati.
A questo punto (se siete ancora tutti vivi) stendere la sfoglia, mettere al centro un cucchiaino scarso di ripieno e richiudere i ravioli premendo bene a partire dalla sfoglia che lo circonda.



Portare a bollore una pentola con abbondante acqua salata, gettarvi i ravioli e cuocerli 3/4 minuti.
Sciogliere il burro in un largo tegame e mettervi direttamente i ravioli. Condirli con il parmigiano.
Componiamo ora i piatti: due/tre cucchiaiate di crema di patate, i ravioli e ancora una spolverata di parmigiano.
Una delizia!!! Vi abbraccio e vi aspetto sempre qui!!!




16 commenti:

  1. Che bontà!!! Inutile dirti che siamo sempre in sincronia oltre che di gusti anche di pensieri! Il radicchio di Chioggia poi... love, love, love! Brava la Chicchina! Un bacio.

    RispondiElimina
  2. Buonissimi Cristina mi piace molto l'abbinamento del radicchio con la robiola. Buona giornata e a presto

    RispondiElimina
  3. trovo indovinato l'utilizzo del radicchio per il ripieno dei ravioli

    RispondiElimina
  4. HANNO UN ASPETTO DIVINO, COMPLIMENTI CARA, ANCHE PER AVER FATTO LA PASTA IN CASA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Mamma che fame :D
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Hanno un aspetto strepitoso e la presentazione è da grande chef! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Buonissimo ripieno per i ravioli e ottimo condimento, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Un ripieno di radicchio e robiola????? serviti su letto di patate?? ma è un piatto super gustoso.. Che brava!!! :-*

    RispondiElimina
  9. Deliziose! Complimenti, Cristina.

    RispondiElimina
  10. che bontà! e ti dirò che ho tutti gli ingredienti necessari in casa...mi sa che domani li preparo!

    RispondiElimina
  11. Che ravioli favolosi Cristina,bravissima come sempre:)).
    Adoro gli ingredienti che hai utilizzato:abbinati tra loro garantiscono un risultato notevole e davvero ottimo:)).
    Non immagini quanto li vorrei assaggiare...buonissimi!!!
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Adoro i ravioli, soprattutto quelli con ingredienti più particolari...ho appena finito di cenare, ma vedendo questa bontà mi è già tornata fame...Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. ma che buono!!!!!complimenti!
    sono una tua nuova lettrice, se ti va ti aspetto anche io sul mio blog http://recensionismart.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Ciao Cristina, son solo le 9 di mattina ma mi siederei volentieri a tavola per un assaggio di questi tuoi ravioli meravigliosi!!
    Hanno un aspetto fantastico, ingredienti fantastici!! Mi piacciono proprio molto. Complimenti!!!

    RispondiElimina