Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

lunedì 14 agosto 2017

Clafoutis ai fichi






Da molto desideravo fare un clafoutis e, visto che la mia pianta di fichi me ne sta regalando tantissimi, ho deciso di utilizzarli in questa preparazione.
Il risultato mi ha soddisfatto a pieno: un dolce squisito, profumato e dalla consistenza quasi morbida.
Il clafoutis è un dolce di origine francese, molto apprezzato ovunque: in origine veniva preparato con ciliegie fresche, ma ora si prepara con molti tipi di frutta fresca (mele, prugne, pere, fichi, ecc...).
La preparazione di questa squisitezza è semplicissima: bisogna separare gli ingredienti secchi da quelli umidi ed unirli prima di versarli sulla frutta che deve ricoprire il fondo dello stampo prescelto.
Un ultimo consiglio: non utilizzate frutti troppo maturi, altrimenti rilascebbero troppo liquido; per lo stesso motivo ho scelto di non sbucciare i fichi, ma di eliminarne unicamente il picciolo.
Mi seguite in cucina? Vedrete che bontà!!


Ingredienti per uno stampo con diametro 26 cm:

-700 gr di fichi maturi ma non troppo
-3 uova grandi
-70 gr di farina
-100 gr di zucchero
-300 ml di latte
-1 cucchiaio di brandy
-1 cucchiaio di zucchero di canna per la superficie del dolce
-1 bustina di vanillina
-burro per lo stampo

Cottura: 40 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: lavare, asciugare molto bene i fichi ed eliminare il picciolo.




Imburrare una teglia preferibilmente di vetro o ceramica, tagliare a metà i frutti e ricoprire il fondo dello stampo.
In una ciotola unire la farina e lo zucchero.
In un' altra ciotola sbattere le uova con il latte, la vanillina e il cucchiaio di Brandy.
Unire i due composti e versarli sopra ai fichi nella teglia.




Infornare dunque in forno preriscaldato a 180°.
Quando mancano cinque minuti alla fine della cottura estrarre la teglia e spolverarla con lo zucchero di canna, rimetterla in forno e alzare la temperatura fino a 200° per ottenere un bellissimo effetto "caramellato".
Ecco fatto, il clafoutis è pronto: bello, delicato e buonissimo, presto lo prepareremo con altri frutti... Ma ora gustiamoci questo. Io lo accompagno con un bel ciuffo di panna montata...Vi va?!
Un abbraccio, a presto!


12 commenti:

  1. Che squisitezza!
    Io poi adoro i fichi!
    Un bacio grande!
    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. che spettacolo buonissimo!!! buon ferragosto!!

    RispondiElimina
  3. Cara Cristina, che cosa mi fai vedere!!! peccato che la potrò soloassaggiare.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Torta magica e divina! Complimenti tesoro!
    Amo i fichi, frutti ricchi di vitamine e profumati.
    W i fichi!

    RispondiElimina
  5. Nnn l'ho mia fatto con i fichi è bellissimo grazie dello spunto

    RispondiElimina
  6. Adoro i fichi, ottimo questo dolce!!!!

    RispondiElimina
  7. Appena arrivano i fichi anche a casa mia, non mi lascerò sfuggire l'occasione di provarli in un bel claoutis come il tuo ^_^
    Buon ferragosto Cri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Ferragosto anche a te Consuelo, anche se in ritardo!

      Elimina
  8. Oi Cristina, acho que achei meu lugar, se me permites, nesta espaço maravilhoso onde a cozinha italiana fala alto e em bom som. Parabéns pelas belíssimas e apetitosas receitas expostas aqui. Minha gratidão pela partilha e pretendo voltar sempre. Grande abraço. Laerte.

    RispondiElimina
  9. Non oso immaginare il sapore di questo dolce per me nuovo! Chissà che delizia

    RispondiElimina
  10. appena trovo dei fichi belli la faccio, ha un aspetto golosissimo ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Di golosità in golosità, se giro per il tuo blog! Che roba è questa meraviglia??? Un pezzo subito per colazione!

    RispondiElimina