Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 13 febbraio 2018

Croque monsieur







Ho assaggiato questo squisitissimo toast e ho DECISO di replicarlo il giorno dopo, tanto mi è piaciuto...
Il croque monsieur è un sandwich tipico della cucina francese, un celebre street food che si può gustare nei bistrots di Parigi e non solo.
Si tratta di due fette di pancarrè farcite con besciamella, groviera e prosciutto cotto...
Una morbida, golosa bontà che, se le si aggiuge un uovo all'occhio di bue, diventa l'altrettanto celebre croque madame... anche questo delizioso e, ancora più, sostanzioso, tanto da poter essere considerato un piccolo, sfiziosissimo pasto.
Prepararlo è semplicissimo: una besciamella densa e profumata, una breve gratinatura e il croque monsieur sarà vostro!!!


Ingredienti per 4 persone:


Per i toast

-8 fette di pancarrè
-4 fatte di prosciutto cotto private del grasso
-1,5 hg di groviera


Per la besciamella:

-250 ml di latte intero
-25 grammi di farina
-25 grammi di burro
-sale
-pepe
-noce moscata


Cottura: 10 minuti di gratinatura in forno a 200°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: prima di tutto preparare la besciamella; la dose che vi indico è leggermente abbondante, ma secondo me rende ancora più golosa la preparazione.
Dunque, per la besciamella, far fondere il burro in un pentolino con il fondo spesso, e aggiungere (mescolando) la farina, il sale, il pepe e il latte freddo tutto in una volta.
Mescolare sino a che la besciamella è belle densa e profumare con poca noce moscata.
Questo metodo per la preparazione della besciamella è un po' desueto, ma vi assicuro che è una ricetta con la quale si ottiene una salsa vellutata e perfettamente liscia.
Fare quindi raffreddare.
Grattuggiare il groviera a julienne.
Comporre quindi il croque monsieur: spalmare una fetta di croque monsieur con un cucchiaio di besciamella,




continuare con una fetta di prosciutto e uno strato di groviera gratuggiato.




Per terminare, una seconda fetta di pancarrè, ancora una cucchiaiata di besciamella e una generosa spolverata di groviera.



Rivestire una teglia da forno con l'apposita carta e adagiarvi i sandwiches, gratinare per il tempo indicato... et voilà!!!!! Il croque monsierur è servito...


 

A presto, Cristina!

9 commenti:

  1. Ciao! Che bontà...devo provare a farlo!

    RispondiElimina
  2. Io sono ghiotta di toast ma questo panino non lo conoscevo .. deve essere una squisitezza. Grazie per la ricetta. Baci.
    Marina

    RispondiElimina
  3. Ciao Cristina lo farò sicuramente e mangiandolo penserò a Parigi!!
    è bello viaggiare anche se a volte lo facciamo solo con la nostra fantasia o con il nostro pranzo :-)
    un bacio

    RispondiElimina
  4. Cara Cristina, per un piatto di questi i rinuncerei alla cena!!!
    Ciao e buon San Valentino con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. l'ho preparo sempre alle mie bambine, nella sua semplicità è divino

    RispondiElimina
  6. Una bella sterzata di gusto in tavola

    RispondiElimina
  7. lo conosco, è una vera delizia ! Buon fine settimana, un bacione !

    RispondiElimina
  8. E mentre croque madame la preparo sempre, del monsieur ignoravo quasi l'esistenza! Ma è buonissimo!!! Da ora in poi, sempre in coppia! Un abbraccio!

    RispondiElimina