Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 3 aprile 2018

Panini al cioccolato


 




Pane al cioccolato... Una delle cose più golose per me: sono buonissimi e rimangono tali anche il giorno successivo.
Ecco, questo è il problema: conservarne qualcuno per il giorno successivo. Tutte le volte la stessa storia... SPARISCONO letteralmente e quindi il rimedio è uno solo: nasconderne almeno un paio.
Ovviamente non hanno bisogno di essere farciti, sono già meravigliosi così!  Strapieni di pezzettoni di cioccolato, gustosissimi se tuffati in una bella tazza di latte...
Dopo avere assaggiato i panini "nascosti"devo dire che, il giorno dopo sono anche migliori
Ultima cosa: sono facilissimi da preparare e non è necessario essere maestri della lievitazione... Solo un po' di tempo per vederli lievitare ed il gioco è fatto.
Allora: vi ho convinti? Se sì, procuratevi un po' di cioccolato che li prepariamo insieme...


Ingredienti per 8 panini:


-300 gr di farina tipo 0
-100 gr di farina integrale
-60 grammi di burro morbido
-15 grammi di lievito di birra
-2 cucchiaini colmi di zucchero
-1 pizzico di sale
-200/220 ml di acqua tiepida
-1 cucchiaio di rum
-150 hg di cioccolato al latte
-1 tuorlo


Cottura: 20/25 minuti in forno preriscaldato a 190/200°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: sbriciolare il lievito in una ciotola, unirvi lo zucchero e metà dell'acqua prevista per la ricetta; mescolare bene per stemperare tutti gli ingredienti e lasciare riposare per circa un quarto d'ora.
Passato questo tempo sulla superficie del miscuglio si saranno formate della bollicine: mescolare nuovamente.
Mettere la farina in una grande terrina, unirvi il lievito, l'acqua che avanza e il rum.
Impastare molto bene e formare una palla che lascerete lievitare per un'ora.
Riprendere quindi l'impasto ed aggiungervi il burro a piccoli pezzi: lavorare per ottenere un impasto omogeneo.
Da ultimo aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente.




Formare otto panini, disporli in una placca da forno rivestita con l'apposita carta

 


 e fare lievitare nuovamente ancora per mezz'ora.

Ora spennellate la superficie dei panini con il tuorlo leggermente sbattuto,




 infornare per il tempo stabilito e... I panini sono pronti!




 Una vera golosità! Parola di Chicchina.

11 commenti:

  1. Cara Cristina, passata la Pasqua eccomi qui per lasciare a tutti un mio caro saluto.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che idea deliziosa, spero tu abbia passato una buona Pasqua.
    Congratulazioni per i tuoi articoli
    Baci

    RispondiElimina
  3. Pane e cioccolato, una bontà unica!!! Abbiamo cioccolato a non finire, mi metto all'opera per la merenda si domani! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Non mi tiro indietro per l'ora della merenda, anzi, mi faccio avanti per qualcuno, troppo golosi !

    RispondiElimina
  5. Ciao, mi ricordano tanto quando da bambina per merenda mangiavo pane e cioccolata, che bei tempi, buonissimi michelaencuisine

    RispondiElimina
  6. Lo credo che spariscono sono così golosi!

    RispondiElimina
  7. Buoni Cris, buoni per la merenda, per la colazione, buoni sempre!!!

    RispondiElimina
  8. Sono veramente molto golosi questi panini. Un bacione cara e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Sono stupendi ed immagino buonissimi! Questo direi che è il periodo perfetto per farli ( vista tutta la cioccolata arrivata per Pasqua!). Proverò a farli con la mia pasta madre :) a prestissimo!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Devono essere buonissimi..io li adoro i panini al cioccolato!

    RispondiElimina