Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

venerdì 22 giugno 2018

Polpette con zucchine, patate e caciotta




 


Le polpette piacciono un po' a tutti: si possono fare con quello che si ha in frigorifero o quello che più piace; con poca fatica è possibile mettere insieme un secondo sfizioso.
Quelle che vi propongo oggi le ho realizzate con zucchine, patate e caciotta, tutti ingredienti che ho grattuggiato alla julienne... Un procedimento forse un po' inconsueto che vi consiglio di provare: le verdure, in questo modo, vengono semplicemente cotte in padella per pochi minuti.
Io ho scelto di friggere le mie polpette, ovviamente è possibile cuocerle anche in forno, ma vi assicuro che risulta un fritto asciutto e croccante: che sia grazie alla mia solita panure composta da farina di mais, farina bianca e pangrattato in parti uguali?!
Secondo me sì: in ogni caso, l'importante è ottenere il risultato desiderato e, con queste polpette, vi garantisco farete centro!! Se poi scegliete di prepararle piccine, saranno perfette anche per un aperativo.
Ad ogni modo, seguitemi in cucina che le prepariamo insieme...


Ingredienti:

Per le polpette:

-400 grammi di zucchine
-400 grammi di patate
-poca cipolla tritata
-2 tuorli + 1 uovo intero
-200 grammi di caciotta dolce
-100 grammi di parmigiano grattuggiato
-sale
-peperoncino
-origano
-2 foglie di basilico
-3 cucchiai di olio d'oliva per rosolare le verdure
-olio di semi di arachidi per friggere

Per la panure:

-farina bianca, farina di mais e pangrattato in parti uguali
-pangrattato all'occorrenza


Cottura: 15 minuti per rosolare le verdure in padella + 3/4 minuti necessari per friggere le polpette

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: sbucciare le patate, lavare e spuntare le zucchine e, dunque, grattuggiare le verdure alla julienne (usando la grattuggia con i fori larghi).
Mettere i tre cucchiai di olio d'oliva in una larga padella antiaderente, aggiungervi la cipolla tritata e farla appassire: inserire quindi le verdure, salare e profumare con origano e peperoncino.
Cuocere per il tempo stabilito aggiungendo, se caso, qualche cucchiaio d'acqua.
A cottura le verdure devono risultare asciutte: fare dunque raffreddare.
Grattuggiare anche la caciotta.
Mettere il composto di patate e zucchine in una grande ciotola, aggiungere la caciotta, l'uovo intero e i due tuorli, il parmigiano, il sale, le foglie di basilico spezzettate con le mani (evitando di tagliarle perchè, in questo modo si ossidererebbero) e, qualora fosse necessario per ottenere la giusta consistenza, poco pangrattato.
Preparare la panure mescolando le farine e il pangrattato.
Formare delle polpette leggermente piatte e passarle nella panure premendo per farla aderire.
Scaldare l'olio e friggere le polpette tre o quattro minuti per lato, sino a che sono dorate e croccanti: passarle su carta da cucina e servire in allegria...
Le polpette sono pronte, io vi saluto.
Un abbraccio, Cristina.


11 commenti:

  1. Cara Cristina, sono sicuramente buona queste polpette con questi ingredienti.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. mmmmmmm...buonissime ed irresistibili :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Da rifare, adoro le polpette, con le zucchine poi....

    RispondiElimina
  4. Buone queste polpettine, fanno venire appetito, baci e buona serata

    RispondiElimina
  5. Croccanti asciutte e gustosissime! Le farò anche io cara! Grazie per la ricetta. Come sempre sei una garanzia!

    RispondiElimina
  6. Anche a me piacciono molto le polpette ..e queste mi sembrano proprio da provare....originale come sempre Cri

    RispondiElimina
  7. passare da te mi fa sempre tanto piacere anche se arrivo trafelata e con i minuti contati, vorrei passare da tutte le mie amiche....Splendide queste polpette, segno la ricetta, a casa mia piaceranno tanto !Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara e ancora complimenti ed auguri per la nuova attività, un abbraccioe buona settimana!

      Elimina
  8. E queste son davvero piccole pepite del gusto!!! Le proverò!!

    https://nettaredimiele.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Io stravedo per le polpette, il problema è che ne potrei mangiare dei chili senza fermarmi. Devono essere troppo buone

    RispondiElimina