Facebook

Mozzarella in carrozza...con gli spinaci







La mozzarella in carrozza è una ricetta tradizionale napoletana: due fette di pancarrè farcite con la mozzarella e un'acciuga, passate nell'uovo sbattuto, impanate e fritte... Una vera bontà.
Ho pensato ad una variante e vi assicuro che quella che vi propongo è deliziosa: ho fatto "salire" in carrozza degli spinaci ripassati in padella e, devo dire, ho fatto centro.
Ovvio che non è una preparazione povera di calorie, si potrebbe cuocere anche al forno... Ma vuoi mettere la bontà di un bel fritto asciutto e croccante?!
Se vi piace la mia idea seguitemi che vi spiego come prepararla e la mozzarella in carrozza con spinaci, in poco tempo ed altrettanta spesa, sarà vostra...

Ingredienti:

-12 fette di pancarrè
-3 uova
-200 gr di mozzarella (2 bocconcini)
-150 gr di spinaci surgelati
-1 spicchio d'aglio
-3 cucchiai di olio d'oliva
-sale 
-pepe
-origano
-olio di semi per friggere

Per impanare: pangrattato e farina (che la ricetta tradizionale non prevede ma che, a parer mio, permette di sigillare meglio il pancarrè farcito)


Cottura: 3/4 minuti di frittura per lato + 15 minuti per ripassare gli spinaci

Difficoltà: bassa

Costo: basso


Preparazione: dividere le fette di pancarrè ottenendo due triangoli.
Mettere in una padella l'olio e farvi imbiondire l'aglio, eliminarlo, inserire gli spinaci ancora surgelati, salare, pepare e cuocere per il tempo stabilito aggiungendo, se necessaria, pochissima acqua: gli spinaci, a cottura, devono risultare asciutti.
Tagliare a fette la mozzarella, precedentemente strizzata per eliminare il siero.
In una ciotola sbattere le uova con sale, pepe e un pizzico di origano.
Preparare un composto  con metà farina e metà  pangrattato.
Prendere ora un triangolo di pancarrè,  farcirlo con una fetta di mozzarella, un pizzico di spinaci e coprirlo con un secondo triangolo premendo bene per compattare il"panino"; passarlo quindi nell'uovo sbattuto e nella panure.
Immergere una seconda volta i bordi del triangolo nell'uovo e impanarlo nuovamente, in questo modo i lati si sigillano perfettamente e la farcia non uscirà durante la frittura.
Scaldare abbondante olio di semi e friggervi le mozzarelle in carrozza poche alla volta: passarle dunque nella carta assorbente e salare a piacere.




Le nostre mozzarelle sono pronte, grazie di essere stati con me. La vostra Chicchina.


Commenti

  1. Una versione graditissima di mozzarella in carrozza, un ottima alternativa

    RispondiElimina
  2. Cara Cristina, io queste mozzarelle in carrozza le adoro, sono buonissime.¨
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Golosissima! Brava. Felice anno Cri 😘

    RispondiElimina
  4. Molto invitanti ! Felice e sereno anno nuovo !

    RispondiElimina
  5. Una buonissima idea..
    Buon Anno a te e famiglia
    Baci

    RispondiElimina
  6. Mi ero dimenticato giuro ma volevo farli i miei migliori auguri di Buon Anno 2019 a te e tutta la famiglia

    RispondiElimina
  7. Ottima l'idea degli spinaci, ancora più gustosa!

    RispondiElimina
  8. Non solo quelle origini ma anche a Venezia le fanno sue e le trovo sempre con l'acciuga. Nel Veneto trovi la versione con il cotto. A Venezia al bar Sotoportego della bisia sfornano una montagna di mozzarelle in carrozza nelle due versioni. Mai mangiate con gli spinaci da provare. Buon proseguimento.

    RispondiElimina
  9. Una ricca mozzarella in carrozza, brava

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Instagram