Facebook

Risotto al Gavi, pere e robiola






L'accostamento del formaggio con le pere è di una bontà ben nota.
Oggi vi parlo di un risotto delicato e squisito: il risotto al Gavi con pere e robiola, un primo prelibato che vi farà fare bella figura anche nelle occasioni importanti.
Il valore aggiunto,  è dato dal Gavi Pisè dell'azienda agricola biodinamica: La Raia,  che gli regala un gusto unico e che vi consiglio di provare. 
Si tratta di una ricetta semplice e veloce: il risotto deve essere servito all'onda (cremoso) e decorato con sottili fettine di pera ammorbidite nel burro, sfumate con il Gavi e insaporite con una generosa presa di pepe nero.


Ingredienti:

-320 gr di riso Carnaroli
-2 pere Abate 
-120 gr di robiola
-1/2 (mezza) cipolla
-3 cucchiai di olio d'oliva
-sale
-pepe nero
-50 gr di parmigiano grattuggiato
-1 noce di burro
-1 bicchiere di Gavi Pisè per il risotto + 2 cucchiai per profumare le fettine di pere per   decorare i piatti
-brodo vegetale preparato con: cipolla, sedano e carota fatti bollire almeno per 20 minuti

Cottura: 17 minuti per il risotto + 20 minuti per il brodo vegetale + 10 minuti per ripassare le fettine di pera per la decorazione

Difficoltà: bassa

Costo: medio




Preparazione: per il brodo vegetale  mettere in una pentola  un litro di acqua con una cipolla, sedano e carota.
Fare bollire per il tempo indicato.
Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella con l'olio.
Inserire dunque il riso e tostarlo alcuni minuti, sino a che diventa trasparente.
Sfumare con il Gavi.
Salare, pepare e iniziare la cottura aggiungendo, via via, brodo vegetale caldo.
Pelare le pere: tagliarne una a cubetti, mezza a fettine sottili e mezza frullarla a crema con un paio di cucchiai di brodo.
Unire al risotto la pera frullata e quella a cubetti.
Nel frattempo ripassare in un padellino con una noce di burro le fettine di pera e, quando sono morbide, bagnarle con i due cucchiai di Gavi.
Quando il risotto è quasi pronto aggiungervi la robiola a pezzettini mescolando per amalgamarla.
Allontanare quindi la padella dal fuoco e mantecare con il parmigiano ed il burro.
Coprire e fare riposare due/ tre minuti.
Servire all'onda, decorare i piatti con le fettine di pere e spolverare con il pepe nero.
Grazie di essere passati di qui, la Chicchina

Commenti

  1. Ha un aspetto che mette fame!!!! deve essere molto buono.. :-*

    RispondiElimina
  2. Look delicious 😊 thanks for your sharing 😊

    RispondiElimina
  3. ma ci credi che anch'io ieri ho fatto il risotto con la robiola, non con le pere purtroppo !!!!! Complimenti Cri per questa squisitezza e buona serata

    RispondiElimina
  4. Non l'ho mai mangiato con le pere sembra buonissimo, buona serata

    RispondiElimina
  5. Io amo il risotto, questa versione mi manca :)

    RispondiElimina
  6. Il gavi è un vino che adoro e che con pere e robiola si sposa alla perfezione per un risotto da leccarsi i baffi! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Questo risotto è nelle mie corde come mi piacerebbe assaggiarlo !

    RispondiElimina
  8. un risotto che mangerei volentieri..complimenti!!

    RispondiElimina
  9. mi piace molto la frutta nei salati, ottimo risotto!

    RispondiElimina
  10. Un abbinamento davvero raffinato e goloso! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. Che delizia, ha un aspetto molto invitante!

    RispondiElimina
  12. simo ancora in tempo per qualche risotto fumante, il tempo ancora freschino li chiama !Questo tuo è da copiare ! Un bacione cara Cri!

    RispondiElimina
  13. Ha un aspetto cosí invitante!! Mi viene l'acquolina in bocca! Mmmmh

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Instagram