Facebook

Zucchine alla scapece







Le zucchine alla scapece sono un contorno fresco e sfizioso, tipico della cucina campana.
La  scapece è una preparazione simile al carpione ed in questo modo è possibile preparare anche altri ortaggi e piccoli pesci. 
Il termine "scapece" deriva dalla spagnolo "escabeche"ed era già conosciuto al tempo dei romani.
Preparo questo piatto da quando mio figlio è andato in gita a Napoli: gli è piaciuto così tanto che, una volta a casa, mi ha chiesto di prepararglielo.
Ovviamente l'ho accontentato (in fondo si tratta di una ricetta facile, veloce ed economica che è piaciuta a tutta la famiglia). 
Amo preparare le zucchine alla scapece in estate (con le zucchine dell'orto) e profumarle con la mia bellissima menta.
Le zucchine, tagliate a fettine non troppo sottili, si friggono poche alla volta, dopo aver eliminato l'acqua di vegetazione. Successivamente si condiscono con un intingolo saporito a base di olio, aceto, menta e aglio... Il tutto dosato a seconda dei gusti personali.
Questo contorno delizioso si mantiene in frigorifero per qualche giorno, in un contenitore coperto con la pellicola alimentare.
Se volete preparare con me le zucchine alla scapece, seguitemi in cucina che vediamo insieme come realizzarle...


Ingredienti:

-500 gr di zucchine (preferibilmente di piccole dimensioni)
-olio di semi per friggere
-sale

Per la "scapece":

-100 ml di olio d'oliva
-50 ml di aceto di vino bianco
-1 spicchio d'aglio
-sale
-foglie di menta


Cottura: qualche minuto di frittura per dorare le zucchine

Difficoltà: molto bassa

Costo: basso




Preparazione: lavare ed asciugare le zucchine.
Tagliarle a rondelle sottili, metterle in un recipiente e salarle per fare eliminare loro l'acqua di vegetazione: quindi, mescolarle e lasciarle così mezz'ora.




Nel frattempo preparare la "scapece": versare in una ciotola l'olio, l'aceto, lo spicchio d'aglio tritato, le foglie di menta spezzettate, il pepe, il sale e mescolare per distribuire gli aromi.




Dopo mezz'ora sciacquarle ed asciugarle molto bene tamponandole con un canovaccio.
Scaldare una padella con abbondante olio e friggere le zucchine poche alla volta.
Quando sono dorate scolarle e passarle su carta da cucina.
Una volta fritte tutte le zucchine prendere una terrina e versare qualche cucchiaio di condimento, uno strato di zucchine e così via.
Fare riposare la preparazione in frigorifero per un paio di ore.
Ecco pronto uno squisito contorno, stuzzicante ed appetitoso.




Un abbraccio, la Chicchina.

Commenti

  1. io adoro le zucchine, le faccio in carpione, sott'olio ma cosi' non le avevo ancora sentite, molto semplici e sfiziose, devo proprio provarle. Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Cara Chicchina, ecco un piatto buono e sicuro povere di calorie, ideale con questo caldo.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Domates soslu da harika olur 😊 annem çok sık yapar 😊

    RispondiElimina
  4. Semplici e buonissime buona serata

    RispondiElimina
  5. Ciao Cristina,
    le zucchine sono una risorsa irrinunciabile della cucina estiva.
    Io non ho l'orto, ma ho la fortuna di potermi rifornire da un parente a Km 0... e anche meno e quindi questa ricetta sarà sulla nostra tavola a breve, grazie e complimenti!

    RispondiElimina
  6. Perfette per un contorno fresco nelle giornate estive

    RispondiElimina
  7. Di solito faccio alla piemontese e quindi in carpione, che sono molto simili, devo provare anche la versione napoletana, devono essere deliziose. Brava Cri!

    RispondiElimina
  8. Le adoro, per me un classico estivo! Le tue viene voglia di prendere la forchetta per assaggiarle. Un bacio

    RispondiElimina
  9. Che piatto squisito, è una vita che non mangio le zucchine preparate così e poi servite in quella bella ciotolina rendono ancora di più . Tanti baci cara CRi

    RispondiElimina
  10. buonissime e davvero ottime per la stagione

    RispondiElimina
  11. Le adoro,non mancano mai a casa mia,anche se ultimamente io devo rinunciare!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Tanto semplici quanto deliziose, ottime cara!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Instagram