Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Patate sabbiose (a modo mio)





Le patate sabbiose sono tanto buone quanto semplici da realizzare: io vi lascio la mia versione, che prevede una prima bollitura degli spicchi di patata (in modo che la cottura sia perfetta).
Le patate vengono sbucciate, tagliate a spicchi, lessate brevemente, passate in una deliziosa "panure" di pangrattato, parmigiano, prezzemolo e aglio e quindi infornate ad alta temperatura affinché sulla loro superficie si formi una meravigliosa crosticina... Sono così buone che io le trovo perfette anche come snack o servite con l'aperitivo.
Il risultato migliore lo ottengo quando cuocio la mia teglia di patate sabbiose nel forno della mia stufona a legna; tuttavia, sono talmente buone che le preparo spesso anche in estate, ovviamente nel forno elettrico a "manetta".
Vediamo insieme cosa serve per realizzare questa golosità..


Ingredienti:

-1 kg di patate (preferibilmente rosse)
- 2 pagnotte di pane raffermo per il pangrattato
-50 gr di parmigiano
-prezzemolo
-1 spicchio d'aglio
-sale
-pepe nero
-olio d'oliva


Cottura: 10 minuti per lessare gli spicchi di patata + 30 minuti in forno a 190°

Difficoltà: bassa

Costo: basso




Preparazione: pelare e tagliare a spicchi le patate, sciacquarle e metterle in una pentola con acqua salata. Portare a bollore e fare cuocere dieci minuti.
Per il pangrattato: mettere nel mixer il pane raffermo tagliato a dadini e tritarlo alla massima potenza; quando avrà raggiunto la giusta consistenza, aggiungere lo spicchio di aglio tritato e il prezzemolo e azionare ancora brevemente il mixer.
Mettere il composto così ottenuto in una grande ciotola, aggiungere il parmigiano grattuggiato e mescolare per amalgamare il tutto.
Passare gli spicchi di patata nella panure, premendo affinchè vengano ricoperti uniformemente e generosamente da quest'ultima.
Spolverare con sale e pepe e irrorare con un abbondante filo d'olio.
Infornare in forno preriscaldato per il tempo previsto, azionando negli ultimi dieci minuti il grill...
Questi spicchi deliziosi devono essere croccanti fuori e morbidi dentro... Insomma, una bontà.
A presto, la Chicchina.


Commenti

  1. Cara Cristina, questo piatto mi è subito piaciuto, e lo vorrei proprio provarlo!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Posso solo immaginare la straordinaria croccantezza delle patate sabbiose cotte nel forno a legna. Ottimo contorno, Cristina.
    Un grandissimo abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  3. Le ho inserite nel menù del pranzo del 26 a casa mia!!! :-)
    Un abbraccio, cara.

    RispondiElimina
  4. Che ricettina squisita. Amo le patate in tutti i modi e preparate così voglio davvero provarle . Sempre brava tu

    RispondiElimina
  5. Una ricetta strepitosa e veramente riuscita alla perfezione. Ancora qualcosa di veramente gustoso da aggiungere alla mia raccolta di ricette preziose. Complimenti. Un caro saluto da @Luciano.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram