Seguimi anche qui...

Facebook Pinterest instagram twitter

Pan di zucchero con acciughe e olive



 


Vi piace il pan di zucchero? A me molto: lo trovo perfetto quando ho bisogno di preparare un contorno saporito e veloce da realizzare; il pan di zucchero (o radicchio di Milano) è buonissimo in insalata o stufato. 
La ricetta di oggi si prepara in una manciata di minuti ed è semplicissima da realizzare: si insaporisce un filo d'olio con aglio e peperoncino e vi si sciolgono tre o quattro acciughe, quindi si aggiungono le foglie di pan di zucchero, un pugno di olive e si porta a cottura.
In tutte le ricette (e particolarmente in quelle così semplici) per la buona riuscita del piatto è fondamentale utilizzare ingredienti di ottima qualità.
Allora bando alle ciance, vediamo come preparare il pan di zucchero con acciughe e olive...


Ingredienti per 4 persone:

- 1 cespo di pan di zucchero da 500 gr
- 1 spicchio d'aglio
- 4 filetti d'acciughe
- 1 pugno di olive nere
- 1 generoso filo d'olio
- 1 piccolo peperoncino
- sale
- qualche cucchiaio di brodo vegetale (se necessario)


Cottura: 15 minuti circa

Difficoltà: bassa

Costo: basso


Preparazione: lavare molto bene le foglie di pan di zucchero, tagliarle a listarelle e asciugarle.
In un largo tegame versare un generoso filo d'olio e aggiungere uno spicchio d'aglio schiacciato con il palmo della mano e il peperoncino; dopo un paio di minuti unire le acciughe e farle disfare a fuoco dolce.
A questo punto inserire il pan di zucchero, salare, mescolare, mettere il coperchio e far cuocere una decina di minuti circa unendo un paio di cucchiai di brodo vegetale (se necessari). 
Et voilà: il nostro contorno saporito e buonissimo è pronto.



Un abbraccio, la Chicchina.



Commenti

  1. si, mi piace molto e cucinato così è un'ottima alternativa alla solita scarola, brava Cri

    RispondiElimina
  2. Un contorno davvero gustoso cara Cristina, grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto questa tua proposta, buona giornata😊

    RispondiElimina
  4. Devo dire a mia mamma di prepararselo così! Per mangiarselo, una volta tanto, in maniera diversa.
    Mi hai dato un ottimo spunto, grazie :-).
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  5. Una ricetta molto buona, anche se di solito io non uso il pan di zucchero ma la scarola. Devo provare, grazie dell'idea. Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Mi hai dato una buona idea per il contorno di stasera! Lo vedo bene anche come ripieno di una pizza doppia!!

    RispondiElimina
  7. Ciao cara! Ci regali sempre ghiotte idee, non vedo l'ora di provare la pan di zucchero così!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  8. anche a me piace molto, sia crudo che cotto. Io lo preparo spesso come si fa con la scarola, con acciughe, capperi, olive e pinoli

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti non sono immediatamente visibili perchè moderati dall'autrice del blog. Non sono graditi commenti anonimi.
Grazie di cuore a chi lascia traccia del proprio passaggio con un saluto, un consiglio o una considerazione.
La Chicchina

Post più popolari

Instagram