Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

martedì 9 febbraio 2016

Involtini di verza con carne








Questi involtini sono veramente gustosi, il ripieno di carne si può integrare con i più svariati ingredienti: io li faccio così perchè questa è la ricetta della mia mamma,  ne sono ghiotta fin da quando ero bambina e mangiavo pochino. Visto questo mio gradimento lei li cucinava spesso ed era tutta contenta perchè così mangiavo sia verdura che carne.....ma quante ne sanno le mamme?! Ora che lei è un po' vecchina sono io che glieli cucino e,come lei, sono soddisfatta perchè mangia un piatto completo......la vita!!!

Ingredienti:

-1 verza di medie dimensioni
-3,5 hg di carne tritata mista(bovino e suino)
-1,5 hg di salsiccetta
-1 grossa patata precedentemente lessata
-1 uovo
-70 grammi di parmigiano
-sale
-pepe
-olio d'oliva
-1 spicchio d'aglio
-brodo vegetale

Cottura:20/25 minuti a 180°

Difficoltà: media

Costo: basso.

Preparazione: per prima cosa pulire la verza e cercare di staccare le foglie dalla base senza romperle; lessarle in acqua bollente salata per 5 minuti. In una ciotola mescolare la carne tritata, la salsiccetta (ovviamente privata del budello), l'aglio tritato, se gradito (perchè spesso l'aglio "SI RIPROPONE"), la patata  sminuzzata, l'uovo, il parmigiano, il sale e il pepe.
Quando le foglie di verza dono sbollentate, scolarle e asciugarle bene.  Disporle nel piano di lavoro, salarle leggermente e mettere al centro di ogni foglia un po' del nostro ripieno preparato. Arrotolare e formare il classico involtino. Disporre in una teglia leggermente unta d'olio l'uno vicino all'altro, avendo cura di lasciare la chiusura sotto.
Salare, pepare e condire con un filo d'olio. Infornare a 180° per 20/25 minuti aggiungendo un po' di brodo vegetale, quando seve. Negli ultimi 5 minuti di cottura alzare il forno a 200° per dare una leggera gratinatura. Che bontà!!

Nessun commento:

Posta un commento