Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 30 giugno 2016

Pennoni alla lombarda





La pasta alla lombarda...così la chiamava Giuseppe, un simpatico "signore" che lavorava con me. Un giorno, mi ricordo, mi  prese da parte e, con tono complice ( come di che deve rivelare chissà quale segreto di stato), mi descrisse quella che, secondo lui, era una pasta assolutamente eccezionale.
Chissà perchè ho aspettato tanto tempo per provare questa ricettina. Ora devo ammettere che Giuseppe aveva proprio ragione...è una pasta meravigliosamente cremosa e appetitosa, molto gustosa pur senza essere troppo pesante.
Ora vi descrivo la ricetta (però non ditelo a Giuseppe),,,,,,

Ingredienti per 4 persone:

-4 hg di pennoni rigati (o altra pasta corta)
-2 peperoni, 1 rosso ed uno giallo
-50 grammi di pancetta affumicata a dadini
-4 hg di passata di pomodoro
-1 cipolla grossa
-1 hg di taleggio
-3/4 foglie di basilico
-sale
-pepe nero
-olio d'oliva

Cottura: 15 minuti per il sugo + il tempo di cottura della pasta

Difficoltà: bassa

Costo: basso





Preparazione: lavare i peperoni, eliminare semi e filamenti e quindi tagliarli a cubetti.
In un largo tegame soffriggere la cipolla tritata in 4/5 cucchiai d'olio insieme alla pancetta: aggiungere i peperoni, salare, pepare e proseguire la cottura per cinque minuti.
Passato questo tempo aggiungere la passata e cuocere ancora dieci minuti.
Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata. A fuoco spento aggiungere al sugo il taleggio a pezzetti e mescolare finchè non si sarà sciolto ed amalgamato al sugo.
Condire i pennoni direttamente dentro al tegame.
Converrete con me che Giuseppe la sapeva proprio lunga....grazie a lui e a voi per essere stati con me. Un bacio!

15 commenti:

  1. Complimenti a Giuseppe per la ricetta e a te per averla condivisa. Buonissima!
    Un bacio e buon week end.
    Marina

    RispondiElimina
  2. Mamma mia.. deve essere proprio buona.. Pancetta sugo e peperoni!!! ho l'acqolina vista l'ora!!! baciotti

    RispondiElimina
  3. mmm bella l'idea del taleggio!! segno la ricetta

    RispondiElimina
  4. O_O qui scatta il bis ^_^ troppo buono questo piatto!!!

    RispondiElimina
  5. Le tue paste sono sempre molto golose e cremose e questa non si smentisce, complimenti. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
  6. chissa' quanto sara' saporita, un mix di sapori insuperabile, bravo Giuseppe e complimenti a te per averla provata!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Devono essere proprio speciali questi pennoni!!
    Molto gustosi e assolutamente da assaggiare!!
    Un bacione grande
    Manu

    RispondiElimina
  8. ....il signor Giuseppe aveva proprio ragione, buonissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. ma che goduria!!!! il dolce dei peperoni, contrastato dal sapido della pancetta e profumato con il basilico!! un equilibrio perfetto!!!

    RispondiElimina
  10. Che ricetta meravigliosa Cristina,di un invitante e di uno sfizioso incredibile,gli abbinamenti si sposano perfettamente tra loro..da provare assolutamente:))grazie mille a Giuseppe e a te per aver provato e condiviso questa delizia,bravissima,complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  11. un gran bel primo piatto della tradizione bello da vedere e buono da mangiare

    RispondiElimina
  12. Bravo Giuseppe per questa ricetta, e bravissima te per avercela proposta. Sembra proprio buona!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  13. Adoro i peperoni e questa pasta deve essere molto appetitosa :-P
    ...e bravo Giuseppe!!!!

    RispondiElimina
  14. La proverei anche subito, purtroppo non ho né pancetta, né taleggio, né peperone giallo. Praticamente non ho niente.

    RispondiElimina
  15. Mi sto leggendo tutti i post che mi sono persa in questi giorni e ti chiedo scusa per i mille commenti, ma non posso fare a meno di commentare! Proponi sempre delle cose buonissime *_*

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina