Scrivimi:

Scrivimi:

Facebook

giovedì 11 maggio 2017

Plumcake con prosciutto di Praga, olive e altre delizie







Un plumcake salato? Certo, è un modo stragoloso per fare merenda o, se la fetta è proprio generosa, può essere una cena alternativa e sfiziosa.
Io l'ho farcito con prosciutto di Praga, olive ed Asiago, ma si possono aggiungere i salumi e i formaggi che più piacciono.
La dose permette di ottenere un grosso plumcake, ma in questa famiglia si mangia...oh, se si mangia...
Come al solito ho fatto di testa mia e non ho seguito il classico procedimento per il plumcake salato: devo dire che il risultato mi ha soddisfatto...anche troppo perchè, confesso, non mi sono fermata alla prima fetta: troppo buono.
A volte una ricetta, se messa insieme un po' a "stim" (stima), come si dice in piemonte, ha bisogno di più prove per trovare la quadra: in questo caso, fatto e piaciuto. 
Vi consiglio di provarlo e, se mi date retta, seguitemi in cucina...

Ingredienti:

Parte secca:

-4 hg di farina
-1 hg di parmigiano grattuggiato
-1 cucchiaino di zucchero
-1 cucchiaino di sale
-1 bustina di lievito istantaneo per salato
-1,2 hg di olive denocciolate
-1 hg di proscitto cotto di Praga
-1,2 hg di Asiago

Parte liquida:

-100 ml di latte
-160 ml di acqua
-2 grosse uova
-1 pizzico di origano

Cottura: 40/45 minuti in forno preriscaldato a 180°

Difficoltà: bassa

Costo: basso



Preparazione: in una ciotola mettere la farina, il parmigiano, il sale, lo zucchero, la bustina di lievito, le olive (denocciolate), l'Asiago a pezzettoni e mescolare il tutto.
In un' altra ciotola mettere le uova, l'olio d'oliva, il latte, l'acqua, l'origano e sbattere per qualche minuto con le fruste elettriche.
Unire il contenuto della ciotola con ingredienti secchi al contenuto della ciotola che contiene gli ingredienti liquidi: la qantità di acqua può variare a seconda della dimensione delle uova.
Accendere il forno e portarlo alla temperatura di centottanta gradi.
Imburrare ed infarinare uno stampo da pumcake da litro, versarvi l'impasto e livellarlo.
Infornare il plumcake alla temperatura indicata, tenendo conto che i tempi variano da forno a forno: in ogni caso è bene fare la prova dello stecchino che, se inserito nel cake, deve uscirne asciutto.



Il nostro profumatissimo cake è pronto e io sono assolutamente entusiasta. Un abbraccio, Cristina!


15 commenti:

  1. Che bella idea un plumcake salato!! :)

    RispondiElimina
  2. Ottimo! Praticamente si adatta a tutte le occasioni. Davvero goloso.
    Felice giornata.
    Marina

    RispondiElimina
  3. que receita apetitosa !!!
    vou aproveitar para fazer, pois comprei presunto esta semana !!!
    grande abraço...
    :o)

    RispondiElimina
  4. Cara Cristina ti faccio i miei migliori complimenti per questo plumcake salato:l'aspetto è meraviglioso e la sua consistenza interna lievitata benissimo!!Immagino inoltre il suo sapore favoloso e sfiziosissimo grazie a tutti gli ingredienti che hai utilizzato!:).
    Bravissima come sempre Cristina ti faccio i miei migliori complimenti!:)).
    Un bacione e grazie mille per la splendida ricetta:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Che meravigliosa crosticina che ha!!! Potrei fare a botte con qualcuno per prendermi gli angoli! Buonissimo!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Invitante questo piatto! Bravissima!

    RispondiElimina
  7. non vedo l'ora che il tempo si stabilizzi per fare qualche picnic, la tua ricetta arriva a proposito, grazie !Un bacione

    RispondiElimina
  8. Una vera meraviglia, bravissima!

    RispondiElimina
  9. Io amo i plumcake salati... e questo è da una fetta tira l' altra.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  10. Molto adatto per un pic nic o una cena estiva fra amici
    grazie per questa bella ricetta
    buon fine settimana cara ;)

    RispondiElimina
  11. mi piacciono molto le torte salate, complimenti per questa bella idea

    RispondiElimina